Il Galaxy Note 10 da 6,3 pollici di Samsung (€ 949) verrà lanciato insieme al Note 10 Plus da 6,8 pollici (€ 1099) e una variante 5G in un evento Unpacked dedicato oggi (7 agosto) alle 21:00 BST. In vendita dal 23 agosto, aspettati le opzioni di colore Aura Glow, Aura Black e Aura White al lancio, con ulteriori colori come Rose in arrivo. Puoi guardare lo streaming live sopra.

Le immagini mostrate in questo articolo sono scatti ufficiali Samsung, trapelati tramite WinFuture. Di seguito è riportata la nota standard 10; più in basso nella pagina puoi anche vedere la Nota 10 Plus. Un video del prossimo Note 10 è anche apparso su YouTube.

Abbiamo anche sentito parlare di Mobile Fun, che ha in mano i telefoni fittizi inviati ai produttori di custodie per progettare i loro accessori prima del lancio. Questi confermano alcune vittime nell’aggiornamento del 2019 alla famiglia Note: il pulsante Bixby, il sensore di frequenza cardiaca e il jack per le cuffie. Quest’ultimo è deludente, ma meno quando si tiene conto degli auricolari cablati (USB-C) apparentemente raggruppati.

La S Pen rimane – ora migliorata con nuovi gesti aerei – mentre altri cambiamenti di design possono essere visti nell’implementazione di un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni sul display, cornici dello schermo più sottili e fotocamere aggiornate, con una singola fotocamera selfie posizionata centralmente nella parte anteriore e una fotocamera ToF aggiuntiva nel gruppo ora allineato a sinistra sul retro del Note 10 Plus.

Nota 10 ha anche una punta per ottenere un aumento delle prestazioni dal chipset Snapdragon 855 Plus o in Europa Exynos 9825, entrambi chip da 7nm che sono accoppiati con un minimo di 8 GB di RAM e 256 GB di memoria, espandibili tramite microSD solo nel Note 10 Plus.

Nuove funzionalità in Galaxy Note 10

Nuovi modelli

I precedenti lanci di Galaxy Note si sono concentrati su un solo modello, ma per la prima volta vedremo un modello Plus e almeno una variante 5G, in linea con la serie Galaxy S. Ciò è già stato confermato da un promo marketing Samsung (tramite Slashleaks):

Le differenze chiave tra i modelli standard e Plus sembrano concentrate su dimensioni, capacità della batteria e numero di fotocamere.

Leggi anche  Gli ultimi suggerimenti sui brevetti Microsoft su USB-C per Surface Pro 7

Mentre il modello standard è inclinato per misurare 151×71,8×7,9 mm e pesa 167 g, si pensa che il Plus sia disponibile a 162,3 x 77 x 8 mm e 198 g.

Come in precedenza, entrambi presentano una parte anteriore e posteriore in vetro con telaio in metallo e sono certificati IP68.

Processore, memoria e memoria aggiornati

Una nuova caratteristica a sorpresa nella Nota 10 è la Snapdragon 855 Plus, secondo @evleaks, nonostante il suo annuncio molto recente. Dice che vedremo questo chip in entrambe le versioni del telefono, con una configurazione base di 8 GB di RAM e 256 GB di memoria UFS 3.0.

In effetti, la variante Plus potrebbe contenere fino a 12 GB di memoria, oltre a opzioni di archiviazione da 512 GB e 1 TB, oltre al supporto microSD per l’espansione. Non siamo sicuri di quali di queste funzioni verranno filtrate fino alla Nota 10 standard, anche se sembra probabile che almeno il supporto microSD sarà riservato al Plus.

Ciò è interessante perché la GPU è stata ottimizzata per le prestazioni e, secondo Qualcomm, la grafica offre un incremento del 15%. La CPU Kryo 485 ha anche registrato un overclock minore (circa il 4%).

Tuttavia, dovremmo ricordare che nel Regno Unito e in molti mercati europei vedremo invece Exynos 9825 da 2,7 GHz di Samsung, che è il suo primo chip a 7 nm. Questa versione della Nota 10 è stata individuata nel database Geekbench registrando un punteggio multi-core di 10.223 punti.

Naturalmente tutti i modelli Note 10 saranno dotati di USB-C, Bluetooth 5.0 e NFC. Ci aspettiamo anche di vedere altoparlanti stereo Wi-Fi 6 e sintonizzati AKG, ma come abbiamo notato in precedenza il jack per cuffie sembra appartenere al passato. Piuttosto che semplicemente gettare un adattatore nella scatola, si pensa che Samsung stia raggruppando alcune cuffie intrauricolari cablate con cancellazione del rumore.

Penna S potenziata – con gesti aerei

Anche la gamma della S Pen è nota per la famiglia nota, ora migliorata con i gesti aerei, ma non la fotocamera integrata che si vociferava. Non è necessario toccare effettivamente lo schermo con lo stilo per poterlo utilizzare.

Si dice che la nuova S Pen abbia 4096 livelli di pressione e impermeabilità IP68.

Batterie di capacità superiore che si caricano più velocemente

Vedremo anche una ricarica rapida da 45 W e una ricarica wireless inversa da 15 W, anche se la nota 10 più piccola avrà naturalmente una batteria di capacità inferiore – 3.600 mAh contro 4.300 mAh – e il caricabatterie fornito nella confezione per ogni modello avrà probabilmente una valutazione di appena 25W.

Leggi anche  Voci della data di uscita, del prezzo e delle specifiche di Oppo Find Z.

Display più grandi

Specifico per lo standard Nota 10 è un pannello AMOLED dinamico da 6,3 pollici (2280×1080, 401ppi) con una frequenza di aggiornamento di 60Hz, mentre il modello Plus (nella foto sotto) accetta una versione da 6,8 pollici (3040×1440, 498ppi). Entrambi hanno un formato 19: 9 alto, supporto HDR10 + e display Always-on.

Per la prima volta nella serie Galaxy Note vedremo anche un sensore di impronte digitali in-display – il modello ad ultrasuoni visto in Galaxy S10.

Il pannello da 6,8 pollici del modello Plus è un bel salto rispetto al display da 6,3 pollici su Galaxy Note 9, ma questo non sorprende dato che l’S10 Plus è ora fino a 6,7 ​​pollici.

Vedremo una fotocamera selfie da 10 MP con obiettivo singolo su entrambi i modelli, alloggiata in un piccolo foro di perforazione centrato nella parte superiore del pannello Infinity-O. Ognuno conterrà anche la protezione Gorilla Glass 6.

Telecamere extra

Il modello standard includerà anche una fotocamera a tripla lente da 12Mp, f / 1.5 (grandangolo) + 16Mp, f / 2.2 (ultra-wide) + 12Mp, f / 2.1 (teleobiettivo), sebbene possiamo aspettarci quattro fotocamere sul Plus, con un sensore aggiuntivo del tempo di volo in grado di acquisire dati di profondità.

È inclusa la stabilizzazione ottica dell’immagine e puoi aspettarti che Note 10 gestisca comodamente video 4K a 60 fps.

Quando è la data di rilascio del Galaxy Note 10?

La nota 10 arriverà durante una conferenza stampa Unpacked alle 21:00 BST il 7 agosto 2019. Sarai in grado di sintonizzarti sullo streaming live su questa pagina.

Dopo l’annuncio, le versioni standard e Plus dovrebbero essere in vendita il 23 agosto, anche se la versione 5G potrebbe arrivare più tardi.

Negli Stati Uniti Samsung sta già permettendo alle persone di prenotare il Note 10, promettendo che i preordini inizieranno dopo il lancio. Riceverai un credito di $ 50 per gli accessori in cambio e sarai anche in grado di scambiare il tuo telefono attuale fino a $ 600 sul prezzo quando sarà in vendita. (Vale solo per Galaxy S10, S10 Plus, S10e, Galaxy Note 9, iPhone X / XR / XS e Pixel 3/3 XL.)

Quanto costerà il Galaxy Note 10?

I prezzi attuali per il Galaxy Note 9 partono da £ 799 (acquista qui), anche se il telefono è stato lanciato a £ 899.

Leggi anche  Che cos'è Amazon Echo? Una guida completa

Secondo il noto leakster Ishan Agarwal, Note10 avrà un costo di € 949 (£ 872) con 256 GB di spazio di archiviazione, mentre il modello Plus avrà un costo di € 1099 (£ 1.010) e € 1199 (£ 1.102) rispettivamente per 256 e 512 GB.

I prezzi per il modello 5G non sono noti, ma probabilmente saranno stabiliti dai vettori.

Leggi il prossimo: i migliori nuovi telefoni in arrivo nel 2019

Ti piacerà anche: guardare avanti verso Galaxy S11

Fai clic qui per le migliori offerte Samsung e i codici voucher Samsung.