Synology spesso rilascia il suo nuovo hardware in una serie di tranches, abbiamo notato.

La “serie j” è la gamma di valori, e con la sua combinazione di alte prestazioni e basso costo, sono sorprendentemente popolari.

Synology DS218j è un erede legittimo della corona di NAS a prezzi accessibili, o un bambino problematico che ha ereditato troppi tratti indesiderati?

Synology DS218j: prezzo

È possibile acquistare il DS218j per £ 174,99 da Amazon.

Entrambe le unità arrivano senza unità, quindi è necessario budget per quelli.

Questa unità può richiedere due unità da 8 TB, quindi il costo del DS218j sarà una piccola parte della spesa complessiva se si desidera massimizzare il rendimento.

I concorrenti attorno a questa fascia di prezzo includono AS1002T di Asustor.

Controlla anche il nostro elenco delle migliori unità NAS.

Ciò che contraddistingue il prezzo di molti prodotti concorrenti è la loro vendita con unità preinstallate, come la LinkStation 520 di Buffalo, che costa circa £ 25 in più, ma viene fornita con 4 TB (2x 2 TB) di storage.

La maggior parte delle scatole NAS meno costose hanno solo processori da 1GHz, quindi quando si combinano il punzone in più nella DS218j e la qualità di costruzione di Synology, non è difficile giustificare le spese extra.

Synology DS218j: caratteristiche e design

Avendo coperto l’hardware Synology per molti anni, ci siamo resi conto che il design della scatola non è molto frequente, se non del tutto.

Pertanto il DS218j sembra identico al DS216j che sostituisce, ad eccezione del numero grafico decorato sulla fascia anteriore.

I cambiamenti importanti sono tutti all’interno, sebbene gli azionamenti debbano ancora essere avvitati: non ci sono alloggiamenti per utensili senza attrezzi.

Laddove il DS216j utilizzava un Marvell ARMADA 385 dual-core (88F6820) da 1 GHz, il nuovo DS218j ha una CPU da 1,3 GHz con lo stesso design Marvell.

L’aumento della velocità della CPU del 30 percento potrebbe sembrare un miglioramento minore, ma ha un impatto sulle prestazioni per le operazioni di lettura e scrittura, come vedremo in seguito.

Se questi numeri sembrano familiari, è perché si tratta di una specifica molto simile a quella lanciata dalla vaniglia DS216, certamente con un involucro nero opaco diverso e alcune differenze di porta.

O inizialmente sembrava così, finché non abbiamo dato un’occhiata più da vicino alle specifiche e alle prestazioni.

Prestazione

Per noi, le scatole NAS hanno due livelli di prestazioni;

Il throughput non è un problema in questo caso poiché il DS218j è sorprendentemente rapido, entro i limiti di ciò che consente una singola porta LAN gigabit.

In un test CrystalDiskMark che utilizza due unità Seagate Iron Wolf da 4 TB in Synology Hybrid RAID (SHR), l’unità ha emesso 116,9 MB / s di letture e persino più veloci scritture 117. MB / s.

Anche consegnando quei numeri la CPU aveva ancora un sacco di cicli inutilizzati, rendendo l’interfaccia del sistema molto reattiva.

Se le prestazioni di archiviazione dei file erano un buon motivo per acquistare questa unità, l’altra è il sistema operativo DSM di Synology.

Questo modello offre all’utente 40 app di Synology e altre 56 da fornitori di terze parti, con una vasta gamma di funzionalità a portata di clic.

Insieme ai tipici strumenti di distribuzione dei media, DSM include anche tutti i tipi di strumenti di sviluppo, interfaccia Cloud, lingue, server di posta, server Web, VPN e molte opzioni di backup.

La flessibilità pura è sbalorditiva, consentendo a un’unità utilizzata per la memorizzazione di una raccolta di musica di iTunes per essere riproposta alla gestione di telecamere di sorveglianza o server di directory in pochi minuti.

Con i modelli recenti, Synology ha anche introdotto strumenti di groupware per consentire a un piccolo ufficio di disporre di un sistema di chat e di calendari non basati su cloud.

Il DS218j potrebbe non avere la RAM per eseguire molte app diverse contemporaneamente, ma ha abbastanza potenza per gestire una buona selezione se si seleziona saggiamente.

Synology lo ha limitato a gestire 10 utenti simultanei, rendendolo ideale sia per un piccolo ufficio che per l’uso domestico, ma non adatto a operazioni più grandi.

Devo comprare il DS218j?

Le modifiche tra il DS218j dal suo predecessore sono modeste, ed è un problema che Synology ha con i suoi dispositivi NAS più economici.

Se le modifiche ai prodotti di fascia alta non sono significative, quelle che Synology introduce più in basso nella gamma del modello iniziano a sembrare ancora meno sostanziali.

Mentre il DS218j è sicuramente più veloce e più capace di affrontare le numerose attività che DSM abilita.

Catturato tra la roccia del DS218Play più vecchio e le parti più difficili di DS216j e DS216SE, non c’è molto spazio per questa J-Series da manovrare.

Detto questo, si tratta di un prodotto eccellente che offre la piattaforma DSM leader del mercato in un certo stile.

Non è un grande salto da quello che è successo prima, ma per soli £ 20 in più è una decisione facile da prendere.

Synology DS218j: Specifiche

  • CPU: Marvell Armada 385 88F6820 dual-core 1.3GHz
  • Motore di crittografia hardware: Sì
  • Memoria: DDR3 512 MB
  • Tipi di unità compatibili: 2 x 3,5 pollici o 2,5 pollici SATA HDD / SSD (non incluso)Tipi di RAID supportati: Synology Hybrid RAID (SHR), Basic, JBOD, RAID 0, RAID 1
  • Porte esterne: 2 porte USB 3.0
  • Utenti simultanei: 10
  • LAN: Gigabit (RJ-45) x 1
  • Protocolli di rete: SMB, AFP, NFS, FTP, WebDAV, CalDAV, Telnet, SSH, SNMP, VPN (PPTP, OpenVPN, L2TP)
  • File system interno: ext4
  • File system esterni: ext4, ext3, FAT, NTFS, HFS +, exFAT (a costo aggiuntivo)
  • Wake on LAN / WAN: Sì
  • Accensione / spegnimento programmato: Sì
  • Ventola di sistema: 92 x 92 x 25 mm
  • Tensione di alimentazione in ingresso CA: da 100 V a 240 V
  • Dimensioni: (Hx LxP) 165 x 100 x 225,5 mm
  • Peso: 0,87 kg
  • CPU: Marvell Armada 385 88F6820 dual-core 1.3GHz
  • Motore di crittografia hardware: Sì
  • Memoria: DDR3 512 MB
  • Tipi di unità compatibili: 2 x 3,5 pollici o 2,5 pollici SATA HDD / SSD (non incluso)Tipi di RAID supportati: Synology Hybrid RAID (SHR), Basic, JBOD, RAID 0, RAID 1
  • Porte esterne: 2 porte USB 3.0
  • Utenti simultanei: 10
  • LAN: Gigabit (RJ-45) x 1
  • Protocolli di rete: SMB, AFP, NFS, FTP, WebDAV, CalDAV, Telnet, SSH, SNMP, VPN (PPTP, OpenVPN, L2TP)
  • File system interno: ext4
  • File system esterni: ext4, ext3, FAT, NTFS, HFS +, exFAT (a costo aggiuntivo)
  • Wake on LAN / WAN: Sì
  • Accensione / spegnimento programmato: Sì
  • Ventola di sistema: 92 x 92 x 25 mm
  • Tensione di alimentazione in ingresso CA: da 100 V a 240 V
  • Dimensioni: (Hx LxP) 165 x 100 x 225,5 mm
  • Peso: 0,87 kg

DOVREI COMPRARE SYNOLOGY DS218J?

Con prestazioni eccellenti, brillante software e facile configurazione, questo drive NAS entry-level è un altro grande acquisto da Synology.

Ok, non è molto diverso dal DS216j, ma è difficile migliorare qualcosa di già impressionante.

tag:

  • Conservazione

Condividi questo articoloCondividereTweetInviareCiao. Commenti