Nanoleaf Canvasfull recensione

Quando la maggior parte delle persone pensa a luci intelligenti, pensa di sostituire le lampadine esistenti con quelle nuove che possono connettersi al Wi-Fi o cambiare colore. Ma Nanoleaf Canvas è un’altra cosa: un set espandibile di pannelli LED intelligenti sensibili al tocco che possono essere montati a parete in quasi tutte le configurazioni che ti piacciono.

Oh, e lampeggiano e cambiano colore nel tempo anche alla musica.

Prezzo e disponibilità

Tutto questo non è economico, purtroppo, il che è probabilmente il principale svantaggio della tela: a prezzo pieno il set principale ti costerà £ 179,99 / $ 249,99.

Questo kit di partenza include nove pannelli, uno dei quali è un quadrato di controllo. Se si desidera aggiungere più tessere, è possibile acquistare un set di quattro per £ 69,99 / $ 79,99, mentre un quadrato di controllo extra (ne occorrerà uno per ogni 25 pannelli) avrà un costo di £ 26,99 / $ 49,99. Oppure puoi sempre espandere il tuo design con kit di avvio aggiuntivi.

La maggior parte delle persone si accontentano del set base di nove, ma ciò significa che se si hanno visioni di grandi installazioni che attraversano un intero muro, si dovrà spendere un bel po ‘di soldi per portarlo in vita.

Tuttavia, si tratta dello stesso prezzo del suo rivale più vicino, il LIFX Tile, che include solo cinque tessere nel kit base, quindi in questo senso la tela Nanoleaf sembra offrire un miglior rapporto qualità-prezzo.

Se non sei un fan della forma quadrata, Nanoleaf offre anche pannelli triangolari – un kit inizialmente chiamato Aurora, ma ora solo marchiati come i pannelli di luce Nanoleaf.

È alla moda essere quadrato

Quindi il kit principale è un insieme di nove pannelli LED quadrati discreti, uno dei quali è un quadrato di controllo – che include alcuni controlli touch e l’hardware Wi-Fi.

Gli altri pannelli possono essere disposti in quasi tutte le configurazioni desiderate, con piccoli chip di connessione nella parte posteriore che è possibile organizzare per collegare ogni quadrato insieme – anche se devono toccare, non è possibile avere spazi vuoti tra le tessere. Intelligentemente, Nanoleaf ha sistemato le fessure dei connettori in modo che sia possibile allineare le tessere esattamente o fuori centro, espandendo in maniera massiccia il numero di possibili progetti.

Leggi anche  De'Longhi Dinamica recensione

Ancora meglio, l’app di accompagnamento include una modalità di progettazione, che ti consente di collegare il numero di piazze che hai e di prendere in giro i layout per aiutarti a scegliere qualcosa che ti piace prima di impegnarti. Ti avviserà anche se hai scelto un disegno che non funzionerà con il layout del connettore, per risparmiarti il ​​dolore di rendertene conto troppo tardi.

Quando si tratta di montare effettivamente i pannelli, il kit include un nastro adesivo biadesivo (sostanzialmente le strisce di comando 3M personalizzate) che è abbastanza forte da supportare i pannelli sulla parete senza bisogno di forare o avvitare. Significa montare l’intero set in pochi minuti una volta che hai scelto il tuo design e, in teoria, non danneggerà le tue pareti.

Realisticamente, probabilmente dovresti comunque pianificare qualche lieve scolorimento quando togli i pannelli, ed è abbastanza lavoro che non vorresti cambiare il tuo design spesso dopo averlo configurato la prima volta. La rimozione di un precedente kit Aurora ha provocato alcune macchie di vernice nonostante i nostri migliori tentativi di attenzione, anche se è ancora molto meno invadente rispetto alla perforazione di viti o al martellamento delle unghie per montare qualcosa.

La tela richiede ovviamente l’alimentazione di rete, quindi ci sarà ancora un cavo di alimentazione da inserire nei tuoi progetti, anche se il cavo bianco è piuttosto sottile e discreto, tutto sommato.

Accendo

Quindi, dopo averlo appeso al muro, cosa può fare esattamente la tua tela?

Ogni quadrato può essere colorato in modo indipendente, consentendo di impostare modelli statici, disegni ciclistici, cambi di colore casuali o sequenze che si spostano nel tempo con la musica.

La tela viene fornita con una selezione di temi preinstallati che puoi scorrere o mescolare, ma l’app ti consente anche di creare e salvare i tuoi disegni personalizzati. Gli utenti possono anche condividere progetti online, il che significa che hai accesso a migliaia di disegni diversi per adattarli a quasi tutte le modalità proposte dalla tela.

Il supporto per la musica è lo stesso offerto dall’aggiunta Rhythm al vecchio set Aurora, e funziona … in qualche modo. Avevo il mio Canvas impostato a circa 3 metri dal mio altoparlante, e ad un volume di ascolto confortevole ha sicuramente reagito alla musica, ma c’era poco senso di un modello chiaro per le risposte e un ritardo notevole.

Leggi anche  Recensione Genius

Alzare il volume ha aiutato – anche se ciò significava avere l’altoparlante troppo forte – e riprodurre una fonte audio molto più vicina alla tela ha migliorato le cose in modo drammatico. Fondamentalmente, se puoi montare la tua tela direttamente sopra il tuo altoparlante, questo è un effetto davvero divertente. Se non puoi, probabilmente giocherai con lui una volta e poi spegnilo.

Questa non è l’unica caratteristica leggermente ingannevole. Ogni pannello è sensibile al tocco, che puoi utilizzare per giocare ai giochi semplici toccando i quadrati. Funzionerà solo se hai montato i pannelli abbastanza in basso da raggiungere facilmente, e realisticamente ti annoierai rapidamente, ma è una piccola funzionalità che potrebbe aggiungere un tocco in più alle famiglie con bambini piccoli.

Ci sono alcuni semplici pulsanti a sfioramento sul Control Square per consentire di modificare le impostazioni, ma è più probabile che tu usi l’app, che ti consente di accendere i pannelli a distanza, di regolare la luminosità e le velocità delle varie modalità e di impostare le pianificazioni – se hai la tela nella tua camera da letto, potresti usarla come un allarme luminoso, ad esempio, programmandola per accenderla ogni mattina e lentamente aumentare la luminosità.

C’è anche compatibilità con la gamma completa di altri servizi intelligenti: Assistente Google, Amazon Alexa e Apple HomeKit, insieme al supporto IFTTT in modo da poter impostare interazioni più complesse che coinvolgono altre app e servizi.

Tutto ciò funziona incredibilmente bene, e persino l’installazione e l’abbinamento sono migliorati notevolmente sin dagli albori dell’Aurora. La principale frustrazione con la tela non ha nulla a che fare con le cose intelligenti, ma si riduce al design essenziale.

Ogni pannello è diviso in quattro quadrati più piccoli, e vi sono linee piuttosto evidenti tra di loro, lasciando una griglia visibile e rovinando leggermente l’effetto. È una delusione rispetto all’Aurora, dove ogni pannello triangolare è ininterrotto, anche se entrambi presentano lo stesso problema di avere un’illuminazione leggermente irregolare, con punti luminosi e scuri evidenti.

Vale anche la pena notare che la tela ha meno LED rispetto alla piastrella LIFX, il che significa che non può ottenere schemi complessi, scrittura semplice o colori fluidi che il rivale LIFX può fare. Detto questo, Nanoleaf continua a battere LIFX in termini di numero di piastrelle che possono essere collegate tra loro, e il supporto e la connettività dell’app sono più affidabili.

Leggi anche  Recensione Oral-B Genius 8000/9000

Verdetto

La tela Nanoleaf fa esattamente quello che vuoi e lo fa bene. Il collegamento e il montaggio dei pannelli è rapido e semplice, il segnale Wi-Fi è solido e l’app e il supporto per l’assistente intelligente sono entrambi facili da integrare.

Il supporto ritmico è divertente ma imperfetto, ed è molto dipendente da quanto vicino ai diffusori è possibile ottenere i pannelli. Il sistema è anche costoso, soprattutto se si hanno ambizioni per costruire un design tentacolare con decine di pannelli. Infine, l’effetto “incrociato” prodotto dai LED al centro dei pannelli è un po ‘irritante e diminuisce leggermente l’aspetto complessivo.

Eppure, è molto divertente giocare con i disegni per diverse occasioni o stati d’animo, e una volta che hai impostato come ti piace è un pezzo brillante di arte della parete interattiva che funge anche da illuminazione d’atmosfera.