Recensione Samsung TU8500full

La gamma TV LED Samsung TU8500 Crystal offre una notevole quantità di tecnologia per il prezzo. Analizza l’elenco delle specifiche e non vedrai molte ovvie omissioni: 4K HDR, servizi di recupero completi e alcune funzionalità intelligenti innovative.

Ma ci sono inevitabili compromessi quando si tratta di design e prestazioni delle immagini.

Progetta e costruisci

Il design del TU8500 è probabilmente meglio descritto come senza pretese. Non è particolarmente sottile, o carino, sebbene la ghiera sia certamente minimale. Gli altoparlanti stereo sparano verso il basso dal telaio e il pannello si trova su un piede centrale allargato.

La connettività comprende tre porte HDMI, una con una “modalità” eARC, oltre a due porte USB, ingressi video analogici e stereo per dispositivi legacy. C’è anche un audio audio digitale ottico, Ethernet e sia Wi-Fi che Bluetooth sono standard.

Il set include due telecomandi: un puntatore regolare con pulsanti dedicati per Netflix, Amazon Video e Rakuten TV e un’alternativa più snella.

Specifiche e caratteristiche

Samsung continua a dare il massimo a Freeview Play, ma compensa caricando la sua piattaforma TV intelligente Tizen con app di recupero da tutti i canali principali, oltre a una selezione leader di classe di servizi di streaming popolari, tra cui Netflix, Amazon Prime Video, Disney +. Britbox, ITV Hub, Apple TV, Rakuten e YouTube.

Samsung ha anche il suo bouquet di canali fornito IP. Fondamentalmente questa è una variegata raccolta di servizi a tema vari (TV vintage, sport, film), ma qui c’è abbastanza per passare un po ‘di tempo e potresti trovare cose di vero interesse.

Ma Tizen non riguarda solo lo streaming di televisione. Esiste la modalità Ambient firmata Samsung, che offre al pannello qualcosa da fare durante i tempi di inattività, fungendo da galleria JPEG (ovvero una cornice digitale) o mescolando come un camaleonte nell’arredamento della tua stanza.

Una nuova aggiunta di funzionalità quest’anno è Multiview, che consente di co-visualizzare lo schermo di uno smartphone. Non ho trovato un uso per questo, anche se mi è stato detto che i giocatori a volte giocheranno insieme ai tutorial di YouTube, quindi immagino che ci sia un punto.

Otteniamo anche il controllo vocale tramite Bixby, Alexa o Google Assistant e una dashboard compatibile con Smart Things, che consente alla TV di fungere da hub per i dispositivi connessi compatibili.

Leggi anche  Recensione Puma Smartwatch: hands-on

Nonostante tutto, l’interfaccia utente non sembra eccessivamente disordinata. La maggior parte delle interazioni avviene ancora tramite la barra di avvio, che è stata ridimensionata per ospitare più app.

La TV è una buona opzione se ti piacciono i giochi. Samsung offre essenzialmente due modalità di gioco, una con Game Motion Plus e l’altra senza. Scegli Game Motion Plus e manterrai elementi dell’elaborazione delle immagini del set.

In questa modalità, ho misurato il ritardo di input a 26.7ms (1080p / 60fps) non male. Ma disabilita Game Motion Plus e opta per la modalità di gioco pulita, la latenza scende a soli 11,7 ms (1080/60), il che è davvero impressionante.

Se stai pianificando di acquistare una PS5 o Xbox Series X di prossima generazione, entrambe offrono un gameplay 4K / 120fps (non supportato qui), potrebbe valere la pena acquistare uno schermo più in alto nella catena dei prezzi.

Prestazione

La qualità dell’immagine impressiona, sebbene con avvertimenti.

Il set beneficia di un nuovo sistema di retroilluminazione a doppio LED. Anziché utilizzare una retroilluminazione a LED a temperatura di colore singola, Samsung ha optato per due (5000k e 2000k). Questa tecnica migliora il contrasto, dando alle immagini un po ‘più forte.

Il set sembra a posto con un normale HD. Le immagini godono di un livello di immagine medio elevato, che funziona bene in stanze di visualizzazione sufficientemente illuminate. Tuttavia, i contenuti 4K UHD mettono in risalto la nitidezza reale del pannello.

I predefiniti di immagine comprendono la modalità Filmato, Standard, Naturale e Dinamico. Standard e Natural sono i vincitori ovvi, in quanto combinano un buon contrasto con un’eccellente fedeltà dei colori.

Il supporto HDR copre HDR10 +, HDR e HLG regolari, ma non esiste supporto per Dolby Vision.

Questo è un peccato, poiché i contenuti Dolby Vision di Netflix e UHD Blu-ray disc trarrebbero sicuramente beneficio da una mappatura dei toni dinamica comprensiva, per prevenire la perdita di dettagli attraverso il clipping.

Ho misurato la luminosità di picco dell’HDR a poco meno di 300 nits, il che significa che alcuni dei programmi TV HDR con un punteggio più aggressivo non eseguono il ping come possono. Anche le prestazioni del livello di nero del set sono limitate, un tratto comune degli schermi LCD a LED a questo prezzo.

Le prestazioni audio del set sono scalabili. Fuori dagli schemi, è perfettamente funzionale, se non altro di cui urlare. Tuttavia, collega una soundbar Dolby Atmos o un ricevitore AV e sbloccherai il suo potenziale home cinema.

Leggi anche  Recensione di Fairphone 3

Lo schermo può passare attraverso Atmos da qualsiasi dispositivo HDMI collegato. Risveglierà anche l’app Netflix, che trasmetterà Dolby Atmos su HDMI ARC a un sistema audio in attesa.

Tale modalità eARC può essere utilizzata con le soundbar eARC come il nuovo Sonos Arc, per il pass-through Dolby Atmos non compresso. Tuttavia, ciò non significa che il set non possa passare Atmos da un lettore Blu-ray a un normale dispositivo ARC HDMI. Viene fornito come bitstream Dolby Digital Plus.

Prezzo

Il 50in UE50TU8500 recensito qui è ampiamente disponibile per £ 649 (avendo avuto £ 100 tagliato il suo prezzo di lancio all’inizio). È disponibile anche nelle dimensioni di schermo 43, 55 e 65 pollici (UE430TU8500, UE55TU8500 e UE65TU8500 rispettivamente).

Quindi potresti pagare un minimo di £ 599 o fino a £ 999 per questa TV. Il 50in sarà il punto debole per la maggior parte degli acquirenti, però.

Non è disponibile negli Stati Uniti, ma nel Regno Unito è possibile ottenerlo da Amazon, Currys, Argos, AO, John Lewis e Very.

È molto più economico dell’ammiraglia Q80T di Samsung ma c’è una forte concorrenza nella fascia media tra cui la Panasonic GX800 e Hisense U8B.

Quindi puoi passare a set incredibilmente economici come Toshiba U29 e JVC Fire TV Edition.

Dai un’occhiata alla nostra migliore classifica TV per la nostra top 10.

Verdetto

Il TU8500 è un TV UHD 4K di fascia media rassicurantemente conveniente che non cambia in termini di tecnologia e funzionalità.

La funzionalità intelligente è sofisticata e la qualità dell’immagine è buona, anche se ho sentito che c’erano delle limitazioni quando si trattava di prestazioni HDR a causa della mancanza di luminosità massima.

Nel complesso, tuttavia, l’usabilità quotidiana è alta ed è un ottimo acquisto per i giocatori della console. Vale la pena selezionare il TU8500 per il tuo prossimo set.

Specifiche

Samsung TU8500: Specifiche

  • 43, 50 (rivisto), 55, 65 pollici
  • Tecnologia display LCD a LED
  • Risoluzione: 3840 x 2160 4k UHD
  • Supporto HDR: HDR10, HDR HLG
  • HDMI: x3
  • Sistema operativo Tizen Smart TV
  • Sintonizzatore digitale terrestre / satellitare Freeview HD
  • Dimensioni: 1116 x 643 x 57 mm (lxhxp)
  • Peso: 12,9 kg (escluso supporto)