Samsung Galaxy A80full recensione

Mentre gli occhi sono stati puntati sulla serie Samsung Galaxy S10 di recente, la società ha annunciato il telefono Galaxy A80 ancora premium che dice si rivolge a un pubblico diverso.

Rivolto ad un utente più giovane con un debole per la registrazione e lo streaming di video, l’A80 ha un sistema di telecamere a rotazione tripla che lo aiuta a distinguersi in un anno di telefoni con fotocamere pop-up.

Siamo andati d’accordo con la A80 all’evento di lancio a Milano. Ecco le nostre prime impressioni sul fatto che sia un ottimo telefono di fascia media.

Prezzo e disponibilità

Il Galaxy A80 sarà disponibile dal 29 maggio, ma al momento della stesura di questo documento Samsung non ha confermato alcun prezzo o regione di vendita. Dato il suo lancio a Milano, Bangkok e San Paolo, potrebbe essere più orientato verso i mercati europei, asiatici e sudamericani come alternativa di fascia media ai telefoni S10.

Twist and shout

La caratteristica principale (aggeggio?) Del Galaxy A80 è rappresentata dalle sue telecamere rotanti a comparsa. Una volta chiuso, il dispositivo ha un display AMOLED ampio da 6,7 ​​pollici e tre telecamere sul retro.

Quando si passa alla fotocamera frontale, una sezione si apre come abbiamo visto su Oppo Find X. Ma invece di avere una fotocamera frontale, le stesse tre telecamere ruotano orizzontalmente su un mandrino per fronteggiare.

È un ingegnoso pezzo di ingegneria, ma è senza dubbio fragile e non ci farebbe affidamento sull’integrità dei componenti dopo una brusca caduta – e lo stesso vale per il bel vetro posteriore. Almeno questa è una qualità costruttiva premium ad un prezzo inferiore (prezzo TBC!).

Quelle fotocamere sono un 48Mp principale, 8Mp ultra-wide e un sensore di profondità 3D. Gli scatti che abbiamo brevemente sono sembrati nitidi e chiari, ma dovremo aspettare una revisione completa per vedere se è buono come il Galaxy S10 o lo sparatutto 48Mp su Honor View 20.

Il sensore di profondità 3D consente la registrazione di Live Focus (frase di Samsung per bokeh). Samsung ha detto di aver costruito il telefono per i “nativi digitali” che trasmettono video in streaming più del vecchio tra di noi – stiamo parlando di Instagram Stories, TikTok e simili e spera che nuove funzionalità come questa conquisteranno i clienti.

Leggi anche  Amazon Fire 7 recensione

Evita un obiettivo zoom 2x a favore di questo sensore 3D e potrebbe creare una configurazione di medio livello piuttosto formidabile.

Big up

L’A80 è un telefono grande da tenere. È più grande in tutte le dimensioni rispetto al Galaxy S10 Plus ed è visibilmente più spessa di 9,3 mm – probabilmente necessario per contenere il meccanismo di sollevamento del pop-up.

Ci piace – è più premium di quanto ci si potrebbe aspettare e il display è assolutamente incredibile per un telefono della serie A.

Ma le grandi dimensioni portano anche grandi specifiche. Un’enorme memoria da 8 GB RAM e 128 GB è più che benvenuta ed è alimentata da un chip Snapdragon 730 all’interno. L’assenza di uno slot per schede micro-SD è insolita per un telefono Samsung.

A differenza della serie Galaxy S10, l’A80 stranamente non ha un jack per le cuffie ed è il primo telefono Samsung a ometterne uno. È strano che la linea S di fascia alta la manterrà e la A80 la spargerà, ma ecco fatto. Forse Samsung pensa che i giovani non vogliano i jack per le cuffie.

Rilassati

L’A80 ha un sensore di impronte digitali su schermo come su S10. Fastidiosamente Samsung non confermerebbe se si tratta della stessa tecnologia ultrasonica vista nella S10 – potrebbe essere una versione meno avanzata, che è probabile che mantenga il prezzo basso.

L’A80 beneficia anche di Android 9 Pie che esegue l’interfaccia One UI attraente di Samsung. La A80 ha un aspetto slick e reattivo come la S10, e sebbene il display sia limitato a 1080p, sembra molto buona e la maggior parte delle persone non ha necessariamente bisogno della risoluzione extra.

La ricarica rapida da 25 W è integrata e alimenta la generosa batteria da 3,700 mAh. Speriamo che le tariffe A80 siano migliori di quelle dei modelli S10 nei nostri test per quanto riguarda la durata della batteria, in particolare considerando che Samsung apprezza l’eccellente longevità della serie A come punto di forza.

Queste cose si ottengono, ma non si ricarica o impermeabilità wireless.

Verdetto anticipato

Una volta che conosciamo i prezzi, sarà più facile giudicare se il Galaxy A80 merita una visita. Se si tratta di circa £ 500, sarà molto più costoso rispetto al Galaxy S10, ma avrà anche lo stesso costo di OnePlus 6T o Honor View 20.

Leggi anche  Recensione LG Gram 17: Hands-on

Questi telefoni hanno più potenza ma se si desidera un unico set-up della telecamera, nessuna tacca e uno schermo AMOLED molto buono, il Galaxy A80 potrebbe essere un concorrente nella fascia più alta. Presto avremo una recensione completa.

Clicca qui per le migliori offerte Samsung e codici voucher Samsung.