• 1Bose QC35 II
  • 2Bowers Wilkins PX
  • 3Sony WF-1000X
  • 4Bowers Firma Wilkins P9
  • 5Denon AH-MM400
  • 6Nuraphone
  • 7Bose QuietComfort 20
  • 8Rock Jaw Resonate IEM
  • 9KEF M500
  • 10Snugs Original S10

Vai direttamente alla nostra lista completa di cuffie 2018

La tua guida agli acquisti per le migliori cuffie nel 2018

La scelta delle cuffie continua ad aumentare con più tecnologia e stili che mai. Fortunatamente siamo a disposizione per testare il maggior numero possibile di coppie per aiutarti a trovare la coppia giusta.

Quanto dovresti spendere?

Le cuffie variano nel prezzo in misura piuttosto estrema, quindi da una parte puoi spendere meno di £ 20 o potresti spendere un paio di oltre £ 2.000.

È discutibile se la differenza di prezzo corrisponda sempre alla differenza di qualità.

Stiamo guardando al mercato delle cuffie mainstream, quindi le lattine più costose che testiamo sono poche centinaia di sterline. La maggior parte sono tra £ 100 e £ 350.

Se stai cercando qualcosa di più economico, vai alla nostra tabella delle cuffie.

Tipi di cuffie

Una volta che hai deciso quanti soldi vuoi spendere, devi selezionare un tipo di cuffie.

In generale, ci sono tre tra cui scegliere: in-ear, over-ear e on-ear e fanno tutti come ci si aspetterebbe. Ecco una rapida ripartizione dei vantaggi di ciascuno.

Nell’orecchio – Piccolo, leggero e generalmente economico.

Over-ear – Comodo e spazio per alloggiare guidatori più grandi.

On-ear – Un buon equilibrio di quanto sopra.

Anche se ci sono tre tipi, in questi giorni si ottengono anche sottocategorie. Questo è in particolare il caso degli in-ear con l’aumento, per i principianti, delle “neckbuds”. Si tratta di cuffie intra-auricolari wireless collegate tra loro con un filo che si trova intorno al collo.

Poi ci sono “auricolari wireless” che offrono un’esperienza in-ear senza fili. Sono anche conosciuti come “veri wireless”. Abbiamo un grafico solo per i migliori auricolari wireless.

Cuffie senza fili

Abbiamo già menzionato le cuffie wireless e sebbene presentassero uno svantaggio significativo delle lattine cablate, gli sviluppi tecnologici indicano che il divario è molto più ridotto. In alcuni casi così piccoli che molti non diranno la differenza in un test cieco.

Molti consumatori sono alla ricerca di cuffie wireless per comodità, ma ricordate che siete quindi liberi dalla durata della batteria e che quindi possono essere anche più pesanti. La coppia dispari potrebbe consentire di utilizzare anche un cavo, anche se la batteria è scarica.

Leggi anche  Migliori cuffie 2018: In-ear, On-ear e Over-ear

Quando guardi le cuffie wireless, controlla le nostre recensioni per le prestazioni della batteria e cerca anche le ultime versioni di Bluetooth (4.2 e 5.0), nonché i codec come aptX HD di Qualcomm per garantire una migliore qualità dell’audio via etere.

Dai un’occhiata alla nostra tabella dedicata alle migliori cuffie wireless.

Cuffie per la cancellazione del rumore

Un’altra funzionalità moderna che potresti cercare è la cancellazione del rumore. Questo utilizza microfoni all’esterno delle cuffie per ascoltare il rumore ambientale intorno a te e quindi inverte un segnale audio nelle orecchie per annullarlo efficacemente.

Questo non deve essere confuso con l’isolamento acustico che sta semplicemente bloccando il suono indossando le cuffie fisicamente, e quindi mettendo una barriera tra l’orecchio e il mondo esterno. La cancellazione del rumore è una tecnologia reale.

L’eliminazione del rumore non è su ogni paio di cuffie ed è meglio su alcune cuffie rispetto ad altre, quindi controlla le nostre recensioni per vedere qual è il migliore. Alcuni offrono anche vari livelli di annullamento e ulteriori modalità pratiche. Vanno con nomi diversi come “social”, “aware” o simili e consentono l’esecuzione di alcuni suoni in modo da non perdere annunci o non bloccare pericoli come il traffico.

Le migliori cuffie 2018

1. Bose QC35 II

  • Valutazione:
  • Recensione su: 19 ottobre 2017

    Le Bose QC35 II sono le migliori cuffie a tutto tondo che puoi ottenere al momento. Offre design elegante, qualità del suono, usabilità e funzionalità.

    Anche se Google Assistant è la nuova aggiunta principale, ci sono molte altre ragioni per cui QC35 II è fantastico. Sono così comodi e durano davvero molto tempo, il che è un buon inizio. Poi c’è l’annullamento del rumore quasi senza rivali combinato con un’eccellente qualità del suono.

    Cosa si può volere di più?

    Leggi la nostra recensione su Bose QC35 II.

    2. Bowers Wilkins PX

    • Valutazione:
    • Recensione su: 27 ottobre 2017

      Bowers Wilkins ha fatto un ottimo lavoro nel suo primo paio di cuffie a cancellazione di rumore. Il design e l’esperienza utente leggermente più complicata significano che il rivale di Bose sarà un’opzione migliore per la maggior parte delle persone.

      Tuttavia, i PX sono la scelta migliore con una qualità costruttiva migliore e un suono veramente buono, incorporando alcuni elementi tecnologici del P9 Signature. Anche la durata della batteria è buona e ci piacciono anche i sensori intelligenti.

      Leggi anche  Migliori cuffie economiche 2018: Budget Cuffie Recensioni e Consigli per l'acquisto

      Fintanto che non sono troppo ingombranti per te, dubitiamo che sarai deluso.

      Leggi i nostri Bowers Recensione Wilkins PX.

      3. Sony WF-1000X

      • Valutazione:
      • Recensione su: 21 marzo 2018

        Sony ha quasi fatto il perfetto paio di auricolari wireless con il WF-1000X. Sono certamente i migliori che abbiamo testato finora.

        Questi auricolari veramente wireless sono confortevoli perché sono leggeri e piccoli. Aggiungete un’eccellente qualità del suono e cancellazione del rumore e possiamo sentirvi fracassare quel pulsante di acquisto.

        Alcuni abbandoni e un design del case un po ‘strano sono piccoli aspetti negativi e rivali come Jabra Elite Sport sono una scelta migliore se stai cercando una coppia specifica per gli allenamenti e il fitness.

        Leggi la nostra recensione Sony WF-1000X.

        4. Bowers Firma Wilkins P9

        • Valutazione:
        • Recensione su: 7 dicembre 2016

          Bowers Wilkins ha realizzato un eccezionale paio di cuffie nella firma P9.

          Sono incredibilmente splendidi e confortevoli. La maestria artigianale è di prim’ordine e la qualità del suono offerta è sbalorditiva, persino gestendola da uno smartphone.

          Il lato negativo è il prezzo e non sono esattamente quel portatile. Se hai i soldi e non vuoi portarli in giro molto, non cercare oltre.

          Leggi i nostri Bowers Revisione della firma di Wilkins P9.

          5. Denon AH-MM400

          • Valutazione:
          • Recensione su: 4 febbraio 2016

            Denon’s AH-MM400 è un ottimo paio di cuffie con un design accattivante in legno di noce.

            Non sono portatili come alcuni rivali, ma si ripiegano ordinatamente. La qualità del suono potrebbe non essere buona come alcuni set Denon, ovviamente, ma è comunque molto buona e la maggior parte degli scommettitori apprezzeranno la risposta.

            Sono anche disponibili a un prezzo molto più basso rispetto al prezzo consigliato, quindi sono un po ‘un affare.

            Leggi la nostra recensione su Denon AH-MM400.

            6. Nuraphone

            • Valutazione:
            • Recensione su: 17 luglio 2018

              Alcune delle affermazioni di Nura e della sua tecnologia sono un po ‘sospette (siamo rimasti delusi in passato da affermazioni simili) ma i Nuraphones offrono un suono personalizzato sorprendente. Hai davvero bisogno di sentirlo per crederci.

              Se riesci a superare lo strano design simile a una sonda, cosa che molte persone non apprezzano, queste cuffie sono incredibili. In parte grazie all’innovativa configurazione dual-driver, che significa bassi dal suono unico. Altri vantaggi includono aptX, buona durata della batteria e una serie di opzioni per la connettività.

              Leggi anche  I migliori altoparlanti Bluetooth del 2018: i migliori altoparlanti wireless da £ 149

              L’aggiornamento del software G2 ora significa che hanno l’eliminazione del rumore e altri miglioramenti che li rendono più attraenti.

              Leggi la nostra recensione sul Nuraphone.

              7. Bose QuietComfort 20

              • Valutazione:
              • Recensione su: 31 dicembre 2013

                Se stai cercando cuffie in-ear con cancellazione del rumore, allora il Bose QC20 è ancora un’ottima scelta.

                Sono al di là delle misure personalizzate, le cuffie in-ear più comode che abbiamo testato grazie agli ottimi consigli con le pinne. È possibile ottenere una qualità audio migliore, ma la cancellazione del rumore è eccellente e include una modalità a portata di mano.

                Leggi la nostra recensione su Bose QuietComfort 20.

                8. Rock Jaw Resonate IEM

                • Valutazione:
                • Recensione su: 3 febbraio 2017

                  Se vuoi cuffie in-ear a prezzi accessibili con una discreta qualità di costruzione e suono, Rock Jaw Resonate si adatta.

                  Ci piace il design, compresi i cavi rimovibili e il modo in cui puoi personalizzare il suono con filtri modulari. C’è molto poco da antipatia qui.

                  Leggi la nostra recensione sull’IEM di Jaw Resonate Rock.

                  9. KEF M500

                  • Valutazione:
                  • Recensione su: 12 luglio 2013

                    Le cuffie KEF M500 sono ottime cuffie con un design elegante e leggero che è estremamente confortevole grazie ai cuscini morbidi che sembrano nuvole.

                    Suonano anche molto bene con un profilo incisivo, chiaro ed equilibrato che si adatta ad una vasta gamma di musica. C’è poco da non apprezzare qui.

                    Leggi la nostra recensione su KEF M500.

                    10. Snugs Original S10

                    • Valutazione:
                    • Recensione su: 27 ottobre 2016

                      Snugs è un’ottima scelta per tutti quelli che non vanno d’accordo con le cuffie auricolari. L’azienda fornisce suggerimenti modellati personalizzati tramite la tecnologia di scansione rapida e semplice senza rompere la banca.

                      Oltre al comfort, gli Snug offrono un eccellente isolamento acustico. I driver S10 standard suonano bene ma potresti spendere un po ‘di più per ottenere il SoundMagic E10S.

                      Potresti anche essere in grado di ottenere consigli per le tue cuffie esistenti.

                      Leggi la nostra recensione su Snugs Original S10.

                      LEAVE A REPLY

                      Please enter your comment!
                      Please enter your name here