Nell’era delle fotocamere digitali, le foto stampate stanno diventando sempre meno comuni, poiché è più probabile che le mostriamo su Instagram piuttosto che andare in un negozio di stampa per incorniciarle.

È inevitabile, ma è anche un peccato: anche alcune delle tue migliori foto possono essere lasciate a raccogliere polvere digitale, bloccate su una scheda SD o nella memoria del telefono, per non vedere più la luce del giorno a meno che qualcuno non decida di tornare indietro sul tuo profilo di social media.

Ecco perché negli ultimi anni abbiamo assistito alla crescita di un nuovo elemento tecnologico leggermente anacronistico: la cornice digitale. Si tratta di piccoli display elettronici in grado di riprodurre foto, e spesso video, scorrere i tuoi album o sederti statici su una sola foto, in modo da poter apprezzare (e mostrare) le tue foto preferite proprio come facevi prima.

Consulenza all’acquisto di cornici digitali

Come con qualsiasi tecnologia, non tutte le cornici digitali sono uguali, e c’è un po ‘di variazione in quali caratteristiche ci si può aspettare. Ecco cosa cercare.

Memoria cloud contro supporti fisici

La prima cosa da verificare è come il frame accede e memorizza le foto. I fotogrammi più vecchi o meno costosi tendono a fare affidamento sull’archiviazione fisica, con porte per chiavette USB o schede SD, da cui riproduce le foto. Assicurati di controllare se il frame ha una propria memoria interna per trasferire le foto o se devi lasciare la chiavetta USB o la scheda SD collegata per accedere alle tue immagini.

I frame più recenti hanno spesso il supporto Wi-Fi, il che significa che possono accedere alle immagini direttamente dal cloud. Ciò potrebbe significare l’invio di foto direttamente alla cornice o (più convenientemente) il collegamento del tuo account a Facebook, Instagram, Flickr, Google Foto o simili per riprodurre immagini direttamente da tali account.

Se stai già aggiungendo le tue foto ai social media o agli account di archiviazione cloud, questo significa che puoi aggiungerle alla tua cornice digitale allo stesso tempo, rendendo abbastanza semplice tenerlo aggiornato con i tuoi scatti più recenti. Assicurati di non inviare involontariamente qualcosa al frame che preferiresti mantenere privato …

Sensori di attività

Le migliori cornici digitali includeranno un sensore di attività, che rileva (di solito usando un microfono) se qualcuno è nella stanza, si accende solo quando c’è qualcuno in giro, il che è un ottimo modo per risparmiare energia. Tieni a mente che se hai animali domestici in roaming, potrebbero essere sufficienti per attivare il sensore, accendendo il telaio inutilmente.

L’altra opzione è quella di impostare uno sleep timer, che indica al tuo telaio di spegnersi e spegnersi automaticamente in determinati orari del giorno – off quando vai a letto o parti per l’ufficio, quando ti svegli o quando torni a casa alla fine del il giorno.

La maggior parte dei buoni frame dovrebbe includere entrambe le opzioni, permettendoti di combinarle per assicurarti che il frame sia acceso solo quando vuoi che sia.

Qualità del display

Un’ultima nota: imposta le tue aspettative di conseguenza quando si tratta di visualizzare la qualità. Anche se sono essenzialmente solo schermate con archiviazione foto, la qualità dello schermo rimane frustrantemente bassa nel settore delle cornici digitali.

Cerca gli schermi HD (come alcuni non lo sono) ma non aspettarti Full HD, per non parlare di 4K – il che significa che questi schermi di solito hanno una risoluzione nettamente inferiore a quella del tuo telefono e, a sua volta, una risoluzione inferiore rispetto alle tue foto .

Tuttavia, per la maggior parte delle persone questo non sarà un problema, e gli schermi tendono ad essere luminosi e abbastanza nitidi da rendere le foto belle, con angoli di visualizzazione decenti in modo da poter godere di foto da tutta la stanza. Potrebbe solo frustrare i fotografi seri che sperano di vedere le loro foto al loro meglio.

Display intelligenti

I display intelligenti sono una nuova categoria di prodotti lanciati da Amazon Echo Show: display fissi che includono un assistente virtuale. The Echo Show include l’assistente Alexa di Amazon, ma ora puoi anche acquistare display intelligenti supportati dall’Assistente Google.

Abbiamo preso la decisione di includere alcuni di questi display intelligenti in questo grafico perché includono il supporto per la visualizzazione di presentazioni di fotografie, oltre a un sacco di funzionalità, come guardare YouTube, ascoltare musica, cercare istruzioni di viaggio, o chiedendo semplicemente Amazon o Google per informazioni su varie cose.

I display intelligenti hanno attualmente lo stesso prezzo di molti fotogrammi digitali dedicati, che potrebbero renderli un gioco da ragazzi dato che hanno così tante funzionalità extra. Ci sono un paio di aspetti negativi di cui essere consapevoli però. Innanzitutto, possono essere un po ‘più confusi da navigare e mancano dell’estrema semplicità di alcuni dei frame digitali offline.

In secondo luogo, sono legati a servizi fotografici digitali specifici: display Google Foto per Assistente Google e Foto Prime per display Echo. Se usi già uno di questi (o sei felice di iniziare) allora sono fantastici, ma se vuoi semplicemente usare le foto da una chiavetta USB, o visualizzare immagini da altri servizi come Flickr o Instagram, allora alcuni degli le cornici delle foto nel nostro riepilogo potrebbero essere più adatte.

Le migliori recensioni di fotogrammi digitali 2018

1. Nixplay Iris

  • Valutazione:
  • Recensione su: 15 agosto 2018

    Nixplay Iris è un’affascinante cornice digitale che abbina un design moderno ed elegante con supporto cloud che facilita la visualizzazione di foto da servizi come Facebook, Instagram, Flickr e Google Foto. Ciò significa non smettere di giocare con memory stick o schede e l’opzione di modificare da remoto i tuoi album fotografici o condividerli con gli amici.

    Gli unici svantaggi sono il prezzo piuttosto elevato e il display a bassa risoluzione, ma per il momento sono entrambi abbastanza tipici per il mercato delle cornici digitali.

    Leggi la nostra recensione su Nixplay Iris.

    2. Google Home Hub

    • Valutazione:
    • Recensione su: 22 ottobre 2018

      Potrebbe non essere perfetto, ma riteniamo che l’Home Hub di Google con l’Assistente Google all’interno sia la migliore opzione a tutto tondo per un display intelligente finora. È un prezzo accessibile e il design compatto ed elegante farà in modo che si adatti praticamente ovunque nella tua casa.

      Potrebbe non esserci una fotocamera e la qualità audio non è la migliore, anche all’interno della stessa linea di Google, ma ciò si riflette nel prezzo.

      Quello che Home Hub ha è uno schermo eccellente su cui l’Assistente Google può mostrare e raccontare. Potresti trovarlo un po ‘troppo piccolo per alcune stanze (vorremmo vedere un modello da 10 pollici), ma generalmente funziona molto bene per tutti i tipi di attività, tra cui lo streaming di musica, la visione di video e semplicemente la fornitura di informazioni utili.

      Leggi la recensione del nostro Google Home Hub.

      3. Nix Lux

      • Valutazione:
      • Recensione su: 15 agosto 2018

        Il Nix Lux è un semplice telaio che si trova a metà strada tra i modelli Advance e Iris di Nixplay. Con le sue finiture in metallo o in legno, Lux vanta le costolette di design dell’Iris, ma lo abbina alle caratteristiche spogliate della Advance (caduta della connettività Wi-Fi), che mantiene il prezzo basso e rende la Lux abbastanza semplice per chiunque per fare i conti con.

        Come ci si aspetterebbe ci sono sia un timer di spegnimento che un sensore di movimento per controllare quando Lux è acceso, e ci sono pulsanti sia sul retro del dispositivo che sul telecomando incluso per l’utilizzo dell’interfaccia semplice e pulita. Le foto devono essere riprodotte da una scheda SD o da un’unità USB, ma è utile inserire una chiavetta USB nella confezione in modo da non doverne acquistare separatamente.

        Leggi la nostra recensione su Nix Lux.

        4. Lenovo Smart Display

        • Valutazione:
        • Recensione su: 31 ottobre 2018

          Lo Smart Display di Lenovo è un impressionante display di Google di terze parti che probabilmente è un’opzione migliore rispetto a Google Home Hub per la maggior parte degli utenti grazie alla scelta di due display più grandi (8 pollici o 10 pollici) e l’inclusione di una videocamera per videochiamate – sebbene costa una buona fetta in più rispetto all’offerta di Google, che la trattiene leggermente.

          Lo schermo più grande è ben accetto quando cerchi viaggi, leggi ricette o guarda video di YouTube, e dà anche spazio a Lenovo per adattarsi a un diffusore sorprendentemente solido. Non è quasi un mondo che batte, ma ci sono un sacco di bassi e abbastanza volume per riempire la stanza, il che è più di quanto ci aspettassimo da un dispositivo guidato dal suo schermo.

          In definitiva, le irritazioni qui sono per lo più da parte di Google, e soprattutto del software – quindi speriamo che possano migliorare nel tempo comunque. La mancanza di supporto per l’orientamento verticale e i controlli touchscreen frustrati della schiena sono innegabilmente fastidiosi, e mettono in evidenza i guasti occasionali dei comandi vocali.

          Leggi la recensione del nostro Smart Display Lenovo.

          5. Fotogramma digitale a 8 pollici Advix Nix Advance

          • Valutazione:
          • Recensione su: 14 marzo 2018

            Nix Advance è una cornice digitale semplice e senza fronzoli che fa esattamente ciò che si propone di fare. Non ha il miglior schermo o le caratteristiche più complesse, ma se vuoi una cornice semplice per le tue foto digitali che è facile da configurare, è una scelta molto solida.

            Leggi la nostra recensione di Nix Advance 8-Inch Digital Photo Frame.

            6. Amazon Eco Show

            • Valutazione:
            • Recensione su: 21 settembre 2018

              Siamo impressionati dal Amazon Echo Show: il display migliora l’esperienza complessiva di Alexa, permettendogli di fare cose che fino ad ora non erano possibili, come mostrarti come cucinare le cose passo dopo passo o fornire una livestream del tuo telecamere di sicurezza domestica (anche se con limitazioni).

              La videochiamata è un’altra bella aggiunta, e la qualità del 5Mp incluso è sufficiente per prendere dei buoni selfie a mani libere. Gli altoparlanti da 2 pollici con tecnologia Dolby forniscono un audio nitido e caldo che riempie la stanza e offre persino la connettività Bluetooth per trasformarlo in un altoparlante Bluetooth.

              Certo, il design è un po ‘strano – specialmente se si considera quanto elegante sia il resto della gamma Echo – ma conferisce all’Echo Show un aspetto distinto, ed è perfettamente a casa nella vostra cucina o su uno scaffale nella vostra camera da letto.

              La domanda è, a £ 199, ne hai davvero bisogno? Se hai più telecamere di sicurezza intelligenti, vuoi l’accesso a mani libere ad Amazon Prime Video e vuoi cercare le ricette mentre cucini la cena, è il dispositivo Echo adatto a te. Ma se la maggior parte dei tuoi dispositivi intelligenti non fa affidamento sui video e non sei troppo preoccupato per l’accesso a mani libere ai contenuti video o la possibilità di videochiamare altri utenti Echo, ti consigliamo di andare a un Alexa più economico dispositivo abilitato.

              Leggi la nostra recensione su Amazon Echo Show.

              7. Pix-Star FotoConnect XD

              • Valutazione:
              • Recensione su: 16 aprile 2018

                Il Pix-Star FotoConnect XD ha fatto il lavoro, ma è sicuramente meno lucido e moderno di alcuni dei suoi concorrenti. Probabilmente il suo punto di forza è il supporto sia per i supporti fisici che per le piattaforme cloud, ideale se le foto sono archiviate in più posizioni, ma se hai bisogno solo di una di queste o di un’altra, probabilmente c’è un’alternativa migliore (e migliore) altrove.

                Leggi la nostra recensione su Pix-Star FotoConnect XD.