Google sta facendo di più per aiutare gli utenti Android a capire se le chiamate da numeri sconosciuti sono autentiche o spam con uno strumento Chiamate verificate. I rapporti di giugno suggerivano che una tale funzionalità sarebbe arrivata nell’app Telefono.

Se Google ha verificato un’attività che ti sta chiamando (cosa che fa in tempo reale per prevenire lo spoofing), lo schermo mostrerà il nome e il logo del chiamante insieme a un simbolo di verifica. I chiamanti verificati te lo diranno perché anche loro si stanno mettendo in contatto. È utile, perché potresti non voler rispondere a una chiamata promozionale, ma probabilmente vorrai rispondere per conoscere le modifiche all’orario di volo o se la tua banca desidera chiedere addebiti insoliti sulla tua carta di credito.

È facile perdere le chiamate importanti delle aziende, come la tua banca o il servizio di consegna di cibo, perché non vuoi rispondere a un chiamante sconosciuto. Stiamo lavorando per risolverlo con le chiamate verificate sull’app Telefono di Google → https://t.co/4Llxn1Grm1

– Google (@Google) 8 settembre 2020

La funzione è simile alla funzione SMS verificati di Google, in quanto anche se non hai salvato il numero di un’attività commerciale, sarai in grado di sapere chi sta chiamando prima di rispondere. Per una maggiore tranquillità, puoi utilizzare anche l’opzione di screening delle chiamate di Google. La funzione Chiamate verificate è inizialmente disponibile negli Stati Uniti, Messico, Brasile, Spagna e India. Arriverà in altri paesi più tardi.

Nel frattempo, altri dispositivi non Pixel saranno presto in grado di utilizzare l’app Google Phone. Alla fine di questa settimana, quelli con dispositivi selezionati con Android Pie e versioni successive (comprese le ammiraglie LG e Samsung) possono scaricare l’app dal Google Play Store.

Leggi anche  10 ottime idee regalo per l'amante di Apple nella tua vita