NVIDIA ha finalmente decifrato i giochi 8K con RTX 3090, la sua enorme GPU da $ 1.499 con la sua architettura Ampere di nuova generazione. Il 3090 è così grande da far sembrare nano l’RTX 2080 Ti di ultima generazione (il CEO di NVIDIA Jensen Huang sembrava avere problemi a prenderlo in mano). La nuova GPU occuperà ben tre slot PCI e sfrutta al massimo le nuove soluzioni di raffreddamento di NVIDIA. Ma la vera chiave è il gioco 8K: l’azienda afferma che sarà in grado di giocare oltre i 60 FPS a quella risoluzione folle, grazie alla potenza extra e alla sua tecnologia DLSS. Se il 2080 Ti fosse una hot rod per GPU, il 3090 è un monster truck in grado di affrontare meglio il ray tracing in tempo reale.

NVIDIA

NVIDIA afferma che l’RTX 3090 può raggiungere 36 teraflop shader, rispetto ai 13,4 TFLOP dell’RTX 2080 Ti, ed è anche oltre il 50% più veloce della Titan RTX. Contiene anche 24 GB di RAM GDDR6, rispetto agli 11 GB del 2080 TI. È una quantità enorme di potere, anche se mi chiedo per chi sia effettivamente questa carta. Il 2080 Ti ha dimostrato che i consumatori salterebbero a spendere $ 1.000 + per la GPU più veloce in circolazione, ma il gioco 8K è un traguardo un po ‘insignificante. I monitor 8K non esistono davvero, dopotutto, e anche i televisori 8K non hanno davvero senso. Il vero motivo per cui ne vorresti uno? Giochi 4K nativi con tutti gli effetti di ray tracing in tempo reale attivati, nonché funzionalità di rendering multimediale.

Come si dice, l’RTX 3090 arriva con un nuovo connettore di alimentazione a 12 pin. NVIDIA afferma che questo “consente più spazio per i componenti e il raffreddamento” e sarà compatibile con i connettori a 8 pin presenti sugli alimentatori moderni tramite un adattatore incluso. Il suo dispositivo di raffreddamento a doppio assiale, che consente all’aria di fluire attraverso la scheda, è anche fino a dieci volte più silenzioso e mantiene la scheda fino a 30 gradi più fredda della Titan RTX, secondo NVIDIA.

Il 3090, come il 3080 e il 3070 più economici, saranno tra le prime GPU a supportare HDMI 2.1. Una specifica comune sui moderni televisori di fascia alta, HDMI 2.1 consente frame rate e risoluzioni più elevati rispetto a 2.0, come 4K a 120 fotogrammi al secondo. La caratteristica più importante per i giocatori, tuttavia, è il supporto della frequenza di aggiornamento variabile integrato. Ciò significa che una TV di supporto può comportarsi in modo simile a un monitor Freesync o G-Sync, gestendo piccole variazioni alla frequenza dei fotogrammi senza balbuzie visibili o fotogrammi strappati.

Leggi anche  BioWare anticipa la prossima "Dragon Age" in un nuovo trailer

L’RTX 3090 sarà disponibile dal 24 settembre. NVIDIA venderà la scheda direttamente come edizione per fondatori e nominerà (deep breath) “ASUS, Colorful, EVGA, Gainward, Galaxy, Gigabyte, Innovision 3D, MSI, Palit, PNY e Zotac” come partner che producono schede per la serie RTX 3000 lanciare.