Ciò che è iniziato come mod per un gioco ha generato un genere completamente nuovo: MOBA o arene di battaglia online multiplayer. Mentre molte persone avranno sentito parlare di League of Legends o Dota 2, ci sono molti MOBA disponibili per giocare online – ma quali sono i migliori?

Qui diamo uno sguardo ad alcuni dei migliori giochi MOBA disponibili per il gioco nel 2019. Per i giocatori basati su Mac, perché non dare un’occhiata alla raccomandazione di Macworld UK sui migliori giochi MOBA per Mac?

League of Legends

    League of Legends è il gioco più popolare al mondo al momento, con una media di circa 100 milioni di giocatori unici ogni mese e questo senza parlare dell’elemento eSports che sta diventando sempre più popolare. Il successo del gioco significa che League of Legends è diventato sinonimo del termine MOBA, proprio come Doom con la categoria FPS.

    Nonostante sia caratterizzato da una formula MOBA piuttosto tradizionale, il gioco presenta oltre 130 campioni giocabili con diverse mappe e modalità di gioco che aiutano a mantenere il gioco fresco ed emozionante di anno in anno.

    Dota 2

      Sebbene non sia così popolare come League of Legends con 13 milioni di giocatori mensili, Dota 2 è ancora un MOBA estremamente popolare ed è l’entrata di Valve nella categoria. Il gioco stesso segue una formula simile a League of Legends, ma con un ulteriore livello di complessità che consente ai giocatori di pensare in modo più tattico.

      Gli utenti possono compiere azioni come uccidere i propri brividi per impedire agli avversari di raccogliere oro o consegnare oggetti a se stessi sul campo di battaglia usando un “corriere”, piuttosto che dover tornare alla propria base.

      Come League of Legends, Dota 2 è anche molto popolare nella scena eSports con le finali mondiali che hanno vinto premi da milioni di dollari.

      Leggi il prossimo: I migliori giochi horror

      Heroes of the Storm

        Dato che uno dei primi giochi in stile MOBA era in origine un mod Warcraft III di proprietà di Blizzard, la società dovette crearne uno proprio: Heroes of the Storm. Il gioco riunisce personaggi di una serie di altri giochi Blizzard – StarCraft, Warcraft, Diablo e Overwatch – con oltre 65 disponibili al momento della scrittura. Nonostante sia un MOBA relativamente nuovo, il gioco si sta espandendo rapidamente con Blizzard che introduce costantemente nuovi eroi da usare nel gioco.

        Leggi anche  I migliori giochi indie del 2019

        La differenza più evidente tra Heroes of the Storm e artisti del calibro di League of Legends? Non ci sono articoli Invece, i giocatori devono potenziare le proprie abilità mentre salgono di livello nel gioco e fanno uso di due abilità finali specifiche del personaggio (solo una delle quali può essere usata in ogni gioco).

        C’è anche una vasta gamma di mappe che presentano potenziamenti che possono cambiare il risultato della battaglia. Ad esempio, una mappa presenta templi che, quando controllati, sparano laser sulle strutture del team opposte.

        colpire

          Vuoi mettere a confronto artisti del calibro di Thor e Zeus l’uno contro l’altro? Quindi Smite è il MOBA da giocare, con una serie di divinità che si scontrano in un’arena a tre corsie. Proprio come Paragon, Smite è ambientato in una prospettiva in terza persona che può rendere difficile mantenere la consapevolezza di ciò che ti circonda, ma lo compensa con mosse che sfruttano il diverso angolo di visione.

          Ad esempio, Thor può lanciarsi in alto nel cielo e schiantarsi sui nemici con il suo martello, una mossa che non poteva essere eseguita su artisti del calibro di League of Legends.

          Sebbene non sia così popolare come gli altri nella nostra carrellata, Smite ha una buona base di giocatori e, grazie alla sua prospettiva in terza persona, offre qualcosa di leggermente diverso dall’esperienza MOBA standard.

          conflitto

            Strife è facilmente il più piccolo di tutti i MOBA nella nostra raccolta con solo 33 eroi giocabili al momento in cui scriviamo, ma vale la pena menzionare non solo perché è stato creato dalla stessa compagnia che ha creato Heroes of Newerth. Coniato come un “MOBA di seconda generazione”, Strife offre un’esperienza MOBA standard (con tre corsie, torri e brividi) insieme a un gigantesco gorilla chiamato Kratos.

            Se i giocatori possono ottenere l’assistenza di Kratos nel gioco, il gorilla gigante caricherà lungo la corsia centrale spazzando via tutto ciò che incontra. Non è nemmeno facile uccidere e richiederà l’attenzione di più membri della stessa squadra (lasciando altre corsie vulnerabili agli attacchi).

            Gli sviluppatori affermano inoltre che la community è molto più amichevole rispetto a quella di League of Legends, incoraggiando interazioni positive tra i giocatori di ogni squadra.

            Leggi anche  Le migliori offerte Amazon Echo del Black Friday 2018

            Vanagloria

              Vainglory è un po ‘diverso dagli altri MOBA menzionati nel nostro elenco in quanto è solo mobile senza alcun modo di giocare sul tuo Mac o PC. È accessibile tramite App Store di iOS e Google Play per smartphone e tablet, ma è tutto.

              A differenza di altri giochi MOBA mobili, Vainglory ha eliminato frustranti joystick e pulsanti virtuali sullo schermo. Utilizza invece un semplice meccanismo di selezione del tocco che fornisce tempi di risposta rapidi nel pieno della battaglia. Vuoi attaccare un avversario? Toccali. Vuoi attivare il tuo massimo? Toccalo. Vuoi teletrasportarti lontano dal pericolo? Tocca dove vuoi andare. Ti viene l’idea!

              Offre combattimenti PvP 5v5 in diverse modalità di gioco tra cui Classic, Blitz e Battle Royale, e offre oltre 30 personaggi giocabili con diversi punti di forza e di debolezza. E, naturalmente, non sarebbe un MOBA senza oltre 100 skin da sbloccare e scegliere!