La gamma Amazon Echo è aumentata parecchio da quando il primo oratore intelligente è stato introdotto alcuni anni fa. Ora puoi chiedere l’aiuto di Alexa su Echo, Echo Dot, Echo Plus, Echo Spot ed Echo Show. Per accompagnare questi utili dispositivi c’è anche un’ampia scelta di accessori, dai supporti alle casse degli altoparlanti e alle basi delle batterie. Ecco la nostra selezione dei migliori attualmente disponibili.

Se non hai ancora fatto il grande passo con lo speaker di Amazon, assicurati di leggere le nostre migliori guide Amazon Echo e Best Amazon Echo.

Amazon Echo Wall Clock

    Uno degli ultimi accessori è il nuovo Echo Wall Clock, realizzato da Amazon. (In realtà, è solo una novità per noi nel Regno Unito – è stato in giro negli Stati Uniti per un po ‘di tempo.)

    Questo semplice dispositivo è praticamente un orologio a batteria che puoi appendere ovunque in casa. La magia si verifica quando la si accoppia con un dispositivo Echo, in quanto si è quindi in grado di impostare più timer e allarmi che possono farti sapere quando è il momento di togliere il pollo dal forno, lasciare andare i bambini o fermarsi guardando Netflix.

    A ciascun timer può essere assegnato un nome in modo che possano essere differenziati l’uno dall’altro, e il quadrante dell’orologio mostra i marcatori minuti in modo da poter dire a colpo d’occhio quanto tempo è rimasto. C’è anche un’animazione di conto alla rovescia di 60 secondi per aggiungere un po ‘di eccitazione ai procedimenti.

    Amazon Echo Sub

      Se vuoi rinforzare il basso con il tuo Echo, allora l’Echo Sub è ciò di cui hai bisogno. Questo subwoofer da 100 W è dotato di un altoparlante da 6 pollici che può aggiungere un po ‘di low end alla tua musica. Accoppiato con un singolo Echo o Echo Plus migliora l’audio disponibile di qualche margine, ma se ti capita di avere due Echo (2nd Gen) o Echo Plus (2nd Gen) allora puoi creare un sistema 2.1 con un mix stereo sinistro / destro .

      L’intoppo è che il Sub funziona solo con i contenuti trasmessi in streaming via Wi-Fi, quindi non lo ascolterai quando l’audio proviene da Bluetooth, 3,5 mm Aux o TV, ma per un sistema wireless facilmente assemblato è un soluzione pulita

      Leggi anche  Singles Day 2019: quando, cosa e perché dovresti preoccuparti

      Amazon Echo Input

        Quelli con un altoparlante o sistema Hi-Fi esistente potrebbero preferire l’uso dell’ingresso Amazon Echo. Questo è essenzialmente lo stesso degli altri modelli Echo ma ha la notevole differenza che non contiene un altoparlante.

        Invece l’idea è di collegarlo agli altoparlanti esistenti tramite Bluetooth o un cavo audio da 3,5 mm, trasformando il tuo vecchio ‘stupido’ HiFi in un dispositivo alimentato da Alexa.

        Naturalmente, la stessa cosa può essere ottenuta usando un Echo Dot standard, ma l’Input è un po ‘più economico e più sottile, quindi se queste sono considerazioni, l’Input è un’alternativa pratica.

        Custodia per batteria i-Box Echo Dot

          Essere in grado di portare il tuo Echo Dot con te da una stanza all’altra migliora notevolmente la sua usabilità. Purtroppo, questo non è possibile senza scollegarlo, spostarlo, quindi collegarlo a un’altra presa in quanto il dispositivo non ha una batteria interna. Un modo per risolvere questo problema è l’aggiunta di una custodia per batterie. È sufficiente inserire Echo nella custodia e caricarlo significa che puoi spostarti ovunque tu voglia, incluso il tuo giardino, purché sia ​​ancora disponibile una connessione Wi-Fi.

          Ce ne sono molti tra cui scegliere, ma il nostro preferito attuale è i-Box. Questa eccellente custodia per batteria della terza generazione Echo Dot promette fino a 12 ore di utilizzo, oltre a un powerbank USB integrato da 2,1 A, che ti consente anche di ricaricare il tuo smartphone o tablet direttamente dalla custodia.

          Attacco a muro Echo Dot

            Anche se l’Echo Dot è piuttosto piccolo, potrebbe darsi che tu non abbia una comoda scrivania, una credenza o una superficie da cucina su cui appoggiarlo.

            Un modo economico e semplice per affrontare questo è con un supporto a parete. Questi non richiedono il fissaggio sulla parete stessa in quanto sono progettati per utilizzare la presa di corrente. Una volta che Echo Dot è nella custodia e il cavo di alimentazione è collegato, il dispositivo sarà alimentato e Alexa ascolterà finché la presa sarà accesa.

            La montatura che abbiamo scelto qui è la Sportlink compatibile con la Dot di terza generazione, disponibile in bianco e nero per adattarsi a qualsiasi versione del Dot che possiedi.

            Se sei negli Stati Uniti, puoi ottenere il supporto per il montaggio a muro per prese Matone che presenta un design praticamente identico ed è disponibile su Amazon US per $ 10,99.

            Leggi anche  Migliori offerte Tablet dicembre 2018

            Gusci decorativi Amazon Echo

              Quando acquisti per la prima volta un Amazon Eco di seconda generazione, hai la possibilità di scegliere tra varie finiture. Ma, dato che le copertine sono rimovibili, puoi cambiare idea e mettere un caso diverso in un secondo momento se i tuoi gusti cambiano. Questo potrebbe essere perché lo spostate in un’altra stanza dove i mobili sono più scuri o forse avete voglia di una delle varianti in legno per andare con il vostro arredamento.

              Qualunque sia la ragione, i gusci decorativi di Amazon sono un modo relativamente economico per dare al tuo Echo un aspetto completamente nuovo.

              Custodia per altoparlante portatile Echo Dot

                Le prime due generazioni di Echo Dot erano grandiose ma avevano una qualità audio relativamente scarsa rispetto al modello più recente. Questo può essere corretto con l’uso di una cassa dell’altoparlante. Questi tendono anche a contenere un pacco batteria che rende portatile il puntino. Se sei nel Regno Unito o in Europa, dai un’occhiata al case Major Hobson Echo Dot Tower che offre fino a 20 ore di autonomia e aggiunge un altoparlante a 360 gradi al mix.

                Mentre negli Stati Uniti c’è anche l’altoparlante della batteria wireless Skywin che dispone di un amplificatore da 10W per i suoi driver gemelli e il subwoofer passivo, che manterrà la tua musica per 6 ore da una singola carica.

                Abbiamo anche recensito il Ninety7 Vaux che costa circa £ 35 da Amazon.

                Inoltre, nel caso non lo sapessi, puoi alimentare il tuo Echo Dot di prima e seconda generazione da qualsiasi power bank USB per renderlo portatile.

                Orologio da comodino Echo Dot

                  Con l’eco in grado di agire come un allarme, riprodurre la musica delicata e leggere i titoli e gli orari del giorno, è un ottimo compagno sul comodino. Un supporto in cui si posiziona l’Echo Dot di prima o seconda generazione può quindi trasformare un’unità più vecchia in un eccellente orologio che vi tranquillizza dal sonno dolcemente ignorando anche le vostre scontrose espressioni mattutine.

                  i-Box ha il diffusore da comodino Roost per quelli nel Regno Unito, in Francia, in Spagna e in altre parti d’Europa, mentre quelli in America possono prendere in prestito gli amuleti offerti dallo stand Znewtech Clock.

                  Echo Connect

                    Potrebbe non essere a conoscenza, ma il tuo Echo può connettersi alla linea telefonica di casa e consentire di effettuare chiamate in vivavoce ai tuoi amici. Richiede un pezzo di equipaggiamento extra nella forma di Echo Connect, ma per fortuna Amazon ha mantenuto il prezzo fino a circa £ 30 / $ 30 quindi non è una caratteristica costosa da aggiungere.

                    Leggi anche  Ancestry offre 20 € di sconto sul kit per il test del DNA

                    Inserisci il connettore della linea telefonica nella porta sul retro del Connect, sincronizza tutto nell’app Alexa e puoi iniziare a squillare i tuoi amici senza bisogno di un telefono.

                    Supporto da tavolo Echo Dot

                      Se stai cercando un modo per migliorare la proiezione del suono del tuo Echo Dot di terza generazione, oltre a rendere i pulsanti più facili da vedere, un supporto per scrivania può aiutarti. Queste piccole cornici sollevano il dispositivo dalla scrivania e lo inclinano verso di te, portando tutti i vantaggi di cui sopra mentre pretende anche di migliorare il riconoscimento vocale.

                      Il supporto per tavolo e scrivania Wigoo è una di queste soluzioni, disponibile in bianco o nero per abbinarsi al tuo Echo Dot. Se si desidera la possibilità di orientare il dispositivo al proprio orientamento preferito, il supporto da tavolo Comsoon offre un dispositivo orientabile simile a quello trovato sui supporti del telefono nelle automobili.