Gli ultimi telefoni Huawei non possono eseguire i servizi di Google o utilizzare Google Play Store per scaricare app grazie a un divieto commerciale in corso da parte del governo degli Stati Uniti. Ha significato che Huawei ha dovuto raddoppiare il miglioramento della selezione di app per il mercato europeo.

La Galleria app serve perfettamente il mercato asiatico poiché Google ha a malapena una presenza in Cina, ma senza le principali app occidentali le vendite di telefoni Huawei sono state in difficoltà in Europa.

L’amministratore delegato di Deezer, Hans-Holger Albrecht, ha commentato: “Huawei e Deezer condividono una cultura dell’innovazione e una mentalità da sfidante. La nuova partnership con un leader mobile globale ci aiuta a rafforzare il nostro punto d’appoggio in tutta Europa. Gli utenti di Huawei possono godere di tutta la loro musica e intrattenimento audio preferiti e trovare il piano più adatto alle loro esigenze. “

Chiunque registri un nuovo account Deezer tramite la Galleria app riceverà un abbonamento gratuito di tre mesi a Deezer Premium.

Deezer ha 16 milioni di utenti attivi mensili in tutto il mondo e il suo servizio è una delle migliori app musicali disponibili con un’interfaccia utente accattivante e un’ottima selezione e ampiezza di contenuti. Ma il suo numero di utenti impallidisce rispetto ai 60+ milioni di Apple e ai giganteschi 270+ milioni di Spotify. Con questa nuova partnership, Deezer spera di poter guadagnare alcuni utenti Huawei e Huawei spera che Deezer sulla sua piattaforma convincerà gli acquirenti che possono vivere senza il Google Play Store.

Leggi anche  Bang & Olufsen lancia gli auricolari Beoplay E8 Sport di lusso