Il prossimo telefono di punta di Honor sarà il View 30 e avrà il processore Huawei Kirin 990 che lo alimenterà. Ciò significa che sarà compatibile con il 5G e impacchetterà lo stesso chip del più costoso Huawei Mate 30 e del Mate X pieghevole.

Huawei ha annunciato il Kirin 990 all’IFA 2019 la scorsa settimana, confermando che avrà un modem 5G integrato. Un rapporto cinese (tramite GSMArena) cita il presidente dell’onore George Zhao come dicendo il View 30 (che potrebbe essere rinominato Vera 30 in alcune regioni ) utilizzerà il processore, portando il marchio secondario in linea con il potere della sua società madre.

L’Honor View 20 di quest’anno aveva il chip Kirin 980 trovato anche nell’Huawei Mate 20 Pro e P30 Pro ma riesce a ridurre il prezzo del telefono Huawei grazie a un display LCD invece di OLED, materiali da costruzione più economici e omettendo il sensore di impronte digitali sullo schermo. Molti, inclusi noi, possono vedere l’enorme fascino di un dispositivo di fascia media con un potere di punta assolutamente al top della gamma. Honor riesce a farlo commercializzando un pubblico diverso da Huawei – Onora a una folla più giovane e attenta ai prezzi, mentre Huawei può ancora vendere a un prezzo più alto per gli acquirenti aspiranti e gli appassionati di tecnologia all’avanguardia.

Quindi, proprio come il 2019, i telefoni Huawei del 2020 potrebbero avere più fotocamere, design più luminosi e display OLED, ma Honor View 30 ridurrà il prezzo, avrà la stessa potenza di elaborazione e potrebbe persino mantenere il jack per le cuffie. Ma Honor arriverà negli stessi problemi di divieto commerciale negli Stati Uniti che Huawei – e View 30 potrebbe essere spedito senza accesso alle app e ai servizi di Google.

Vedi anche: I migliori nuovi telefoni in arrivo nel 2019 e 2020

Leggi anche  I migliori nuovi telefoni in arrivo nel 2019