Fortnite è uno dei giochi più grandi in circolazione al momento, offrendo un modo per i giocatori di tutte le età di giocare, costruire e sparare insieme, il tutto senza dover spendere un solo centesimo. Bene, in superficie comunque – Epic Games ha guadagnato $ 2,4 miliardi francamente pazzi nel 2018 da vari aspetti di Fortnite, tra cui la vendita del Battle Pass in-game e skin a tempo limitato.

Ma cosa succede se tu (o più probabilmente tuo figlio) hai effettuato un acquisto accidentale su Fortnite? Riesci a recuperare i tuoi soldi guadagnati duramente? Per fortuna, è un processo abbastanza semplice e in realtà ci sono una manciata di modi per richiedere un rimborso. Ti spieghiamo come ottenere un rimborso in Fortnite proprio qui.

Ottieni un rimborso Fortnite nel gioco

La buona notizia è che Epic Games ha reso incredibilmente facile ottenere un rimborso sugli acquisti effettuati all’interno di Fortnite stesso – infatti, il processo richiede solo pochi clic ed è accessibile tramite qualsiasi versione del gioco, che si tratti di PC, console o Android . Il trucco è quello.

Certo, c’è un problema e quel problema è che puoi usare il servizio di rimborso solo tre volte. Non tre volte al mese, o anche tre volte all’anno, tre volte complessivamente. Ciò dovrebbe impedire alle persone di abusare del sistema, ma non è eccezionale se si tratta della quarta richiesta di rimborso. Vale la pena notare che verrai rimborsato anche con V-Bucks utilizzando questo metodo e non con il denaro IRL che hai speso.

Ad ogni modo, è facile ottenere un rimborso sugli acquisti in-game di Fortnite: procedi nel seguente modo:

  1. Apri Fortnite sul tuo PC, console o dispositivo mobile.
  2. Tocca l’icona del menu nella parte in alto a destra del display e seleziona la ruota dentata Impostazioni.
  3. Selezionare Account e contenuti.
  4. Selezionare Invia una richiesta sotto il Acquisti involontari
  5. Seleziona gli articoli per i quali desideri un rimborso e seleziona un motivo per il rimborso, che si tratti di un acquisto accidentale, di un acquisto non autorizzato o di qualsiasi altra cosa. Ricorda che hai un limite di tre rimborsi!
  6. Invia la tua richiesta.

La parte migliore è che il servizio è completamente automatizzato e dovresti scoprire che i tuoi V-Bucks sono stati restituiti al tuo account, pronti per essere spesi per qualcos’altro.

Leggi anche  Come accedere a Voicemail da qualsiasi rete

Contatta Epic Games per un rimborso Fortnite

Se devi ottenere un rimborso per una serie di skin e altri articoli acquistati senza la tua autorizzazione (bambini fastidiosi, ho ragione?), Dovrai inviare la tua richiesta tramite il Centro assistenza Epic Games. Sebbene ciò richieda più tempo del primo metodo, fornisce un modo per ottenere un rimborso in contanti per acquisti non autorizzati.

Per contattare direttamente Epic Games per un rimborso sugli acquisti di Fortnite, è necessario visitare questa pagina nel Centro assistenza. Da lì, fai clic su Contattaci per inviare a Epic un’e-mail. Nell’e-mail, ti consigliamo di delineare la situazione e di includere un elenco di tutti gli articoli che devi rimborsare.

Questo è gestito dagli umani piuttosto che da un bot, quindi è probabile che aspetterai un giorno o due per una risposta, ma tu dovrebbero ottieni il rimborso.

Epic Games è generalmente abbastanza bravo a concedere rimborsi per acquisti non autorizzati in particolare, ma non lo farà più e più volte, quindi assicurati di mantenere le richieste al minimo e scollegare la tua carta di credito dal PC / console / telefono di tuo figlio a evitare che accada di nuovo in futuro.