A seconda del modello acquistato, sia PS4 che PS4 Pro sono dotati di 500 GB o 1 TB di spazio di archiviazione integrato. All’inizio potrebbe sembrare molto, ma una volta preso in considerazione il sistema operativo, le installazioni di giochi e i contenuti scaricabili, si riempie rapidamente – e questo non tiene conto nemmeno dei file di salvataggio, screenshot e video.

La buona notizia è che ci sono molti modi per gestire ed espandere lo spazio di archiviazione sulla tua PlayStation 4, qualunque sia il tuo modello, quindi non c’è motivo di perdere un grande gioco per PS4 perché non hai spazio sul disco rigido per esso. Ecco come gestire il tuo disco rigido PS4 ed espandere lo spazio di archiviazione.

Elimina file e giochi

Prima di andare a spendere soldi per gli aggiornamenti hardware, vale la pena provare a capire se è possibile cancellare abbastanza spazio sul disco rigido esistente per le proprie esigenze. Innanzitutto, testa a testa su Impostazioni> Gestione archiviazione di sistema per vedere esattamente come viene utilizzato lo spazio del tuo disco rigido: giochi e altre applicazioni, schermate e video (‘Capture Gallery’), salva file o temi.

È probabile che i giochi occupino la maggior parte dello spazio (le installazioni da 70 GB si sommano abbastanza rapidamente!) Ma ciò significa anche che sono il modo più veloce e semplice per risparmiare spazio. Se hai qualche gioco che ritieni di non essere in grado di riprodurre presto, potresti stare meglio eliminandoli dalla console per risparmiare spazio per nuovi titoli: puoi sempre installarli di nuovo, dal disco o dalla PlayStation. Memorizza se si tratta di un titolo digitale.

Per vedere quali giochi utilizzano più spazio e potenzialmente eliminarne alcuni, vai alla sezione Applicazioni di System Storage Management. Da lì vedrai un elenco di ogni gioco e applicazione installata sul sistema, insieme a quanto spazio occupa.

Per eliminare qualcosa, premere il pulsante Opzioni sul controller. Verrà quindi visualizzata una casella di controllo accanto a ogni voce dell’elenco e sarà possibile selezionare i giochi che si desidera disinstallare, quindi premere Elimina.

Vale la pena notare che l’eliminazione di un gioco non inciderà sui suoi file di salvataggio, quindi sarà comunque possibile riprendere da dove si era interrotto ogni volta che si reinstalla il gioco.

Oh, e raccomandiamo innanzitutto di cancellare i giochi che hai sul disco – sarà più facile e veloce reinstallarli, e non dovrai aspettare che l’intero gioco venga scaricato di nuovo (anche se potrebbero esserci alcune patch per Scaricare).

Leggi anche  Come avviare il DLC Pokémon Isle of Armour

Elimina schermate, video e temi

Se hai eliminato alcuni vecchi giochi ma hai ancora bisogno di spazio, potresti provare a eliminare anche alcuni screenshot, video o temi.

Il processo è abbastanza simile. Vai su Impostazioni> Gestione archiviazione di sistema, come sopra, ma vai in Capture Gallery o Temi, a seconda di cosa vuoi eliminare.

Schermate e video sono suddivisi in categorie in base al gioco e puoi eliminare singoli screenshot o video oppure eliminare tutti i file collegati a un determinato gioco contemporaneamente. Esiste anche un’opzione “Copia su dispositivo di archiviazione USB” nel caso in cui si desideri salvare una copia dei file altrove prima di eliminarli dalla console.

È improbabile che i temi occupino troppo spazio, ma possono essere aggiunti se ne hai alcuni. Entra in Temi e scegli quelli che non vuoi più – sarai sempre in grado di riscaricarli in seguito.

Elimina (e backup) salva i dati

Non è probabile che facciano la differenza più grande per il tuo spazio di archiviazione, ma alcuni file di salvataggio possono essere più grandi di quanto potresti pensare, quindi a volte vale la pena eliminarne alcuni per creare spazio extra – e fortunatamente Sony ti consente di eseguire il backup via cloud o Memoria USB prima.

Alcuni giochi sono piuttosto ottimizzati, quindi i loro file di salvataggio occupano un po ‘più spazio di quello che è davvero ideale. Per identificare i peggiori trasgressori, vai in Impostazioni> Gestione dati di applicazione salvata> Dati salvati in Archiviazione di sistema> Elimina.

Vedrai quanto spazio occupano ciascuna app o gioco, quindi cerca i giochi che non giocherai più presto e occuperai molto spazio. Seleziona Elimina, e puoi scegliere specifici file di salvataggio per ogni gioco da eliminare. Prima di eliminarli, vale la pena creare un backup nel caso in cui si desideri riprodurli di nuovo.

Per questo, vai su Impostazioni> Gestione dati salvati applicazione> Dati salvati in Archiviazione di sistema> Copia su dispositivo di archiviazione USB. Ciò ti darà la possibilità di eseguire il backup di tutti i tuoi salvataggi su una chiavetta USB o su un disco rigido esterno nel caso in cui tu volessi usarli di nuovo.

Se sei abbonato a PlayStation Plus, ci sono anche notizie migliori. Sony ripristinerà automaticamente i tuoi salvataggi nel cloud, così potrai eliminarli e riscaricarli a piacimento. Vale la pena ricontrollare che i backup funzionino prima di cancellare qualsiasi cosa – vai in Impostazioni> Gestione dei dati salvati dall’applicazione> Dati salvati nell’archiviazione di sistema> Carica nell’archivio online e verifica che tutto sia stato caricato prima di iniziare a ripulirlo.

Leggi anche  Come caricare la lavastoviglie (correttamente)

Collega un disco rigido esterno

Se non vuoi cancellare nessuno dei tuoi file o giochi, o ne hai cancellati alcuni ma non hai ancora abbastanza spazio, il passo successivo è quello di espandere il tuo spazio di archiviazione. Esistono due metodi di base: collegamento di un disco rigido USB esterno o aggiornamento di quello interno.

I possessori di PS4 hanno atteso anni prima che Sony aggiungesse il supporto per l’installazione di giochi su hard disk esterni USB, ma l’aggiornamento 4.5 del sistema ha finalmente aggiunto la funzionalità a marzo 2017. Se non hai un disco in mano, siamo grandi fan di WD My Passport unità, disponibili fino a 4 TB, ma è anche possibile consultare la nostra guida sui migliori dischi rigidi portatili ed esterni.

Per prima cosa, ci sono alcune cose da tenere a mente. La PS4 supporta hard disk USB 3.0 fino a 8 TB, ma devono essere formattati in modo specifico per la console. Ciò significa che probabilmente non vuoi usare un’unità che stai usando anche per archiviare altri file – è meglio avere un’intera unità (o almeno una sua partizione) specifica per i giochi PS4.

Per configurarlo, collega semplicemente il tuo disco rigido a una delle porte USB sulla tua console. Se è la prima volta che utilizzi l’unità su PS4, verrà visualizzato un messaggio che ti informa che non è supportato perché non è stato formattato correttamente. Non ti preoccupare, lo faremo dopo!

Vai su Impostazioni> Dispositivi> Dispositivi di archiviazione USB. Una volta lì, seleziona la tua unità e dovresti vedere un’opzione per “Formatta come memoria estesa”. Premilo e dai alla console un minuto o due per formattare l’unità, quindi sarà pronto per l’uso.

Da ora, a patto che l’unità esterna sia collegata, la PS4 eseguirà automaticamente l’installazione di nuovi giochi e download su tale unità, anche se i file, le schermate e i video salvati saranno ancora predefiniti sull’unità interna.

Se vuoi spostare i tuoi giochi attuali sul disco esterno, vuoi tornare a Impostazioni> Archiviazione> Archiviazione di sistema. Vai in Applicazioni e premi il pulsante Opzioni, quindi seleziona “Sposta in spazio esteso”. Quindi seleziona semplicemente i giochi che vuoi spostare, quindi tocca “Sposta”.

Il processo di trasferimento potrebbe richiedere un po ‘di tempo, quindi non avviarlo subito prima di sperare di suonare qualcosa.

Leggi anche  Come condividere un account Disney Plus

Sostituire il disco rigido interno

Se non vuoi che il pasticcio di un’unità esterna ingombra la tua console, o che tu abbia già una unità interna di riserva in giro, potresti preferire di sostituire l’unità all’interno della tua PS4.

La cosa ovvia sarebbe aggiornare la tua unità esistente da 500 GB o 1 TB a qualcosa con una maggiore capacità di archiviazione, ma tieni presente che la PS4 supporta solo unità interne fino a 2 TB e che devono anche essere in formato 2,5 pollici, non le unità desktop da 3,5 pollici più grandi. Il Seagate BarraCuda è una buona scelta per un disco da 2 TB, o potresti considerare di pagare un po ‘di più per l’ibrido a stato solido FireCuda.

Se non ti dispiace pagare di più, potresti anche scegliere di sostituire l’unità per un SSD, cosa che potrebbe migliorare le prestazioni migliorando i tempi di caricamento sia del sistema operativo che dei tuoi giochi, anche se i costi di storage aumentano molto rapidamente. Ti consigliamo Samsung 850 Evo, ma puoi anche dare un’occhiata alla nostra guida ai migliori SSD qui.

Se desideri sostituire il tuo disco rigido PS4, dai un’occhiata alla nostra guida completa per l’installazione di un SSD in PS4, anche se gli stessi identici passaggi si applicano a qualsiasi tipo di unità sostitutiva.

Questa guida è scritta per il modello originale PS4, ma i passaggi sono quasi identici per PS4 Slim e Pro. L’unica differenza è dove troverai il caddy del disco rigido: sulla PS4 Slim, è sotto una piccola copertura di plastica nell’angolo posteriore sinistro della console; su PS4 Pro è sotto un pannello di plastica sul fondo della console, accanto alla porta ethernet.

Una volta sostituita l’unità, puoi goderti il ​​tuo nuovo spazio di archiviazione esteso, almeno fino a quando non riesci a riempirlo di installazioni di giochi giganti da capo.

Se vuoi giocare ai tuoi giochi PS4 preferiti sul tuo PC, ti abbiamo coperto anche tu. Ecco come giocare a giochi PS4 su PC.