Quando è stato chiesto di chiarire i suoi commenti, Maestri ha dichiarato: “Ho detto nelle mie osservazioni che un anno fa abbiamo lanciato il nuovo iPhone alla fine di settembre. E ho detto che quest’anno, la fornitura del nuovo prodotto sarà poche settimane dopo. ”

Non è chiaro se quel numero di settimane equivalga a mesi, ma ora sembra molto improbabile che l’iPhone 12 venga spedito a settembre. C’è ancora la possibilità che l’evento accada nel tradizionale settembre di Apple, ma le date di spedizione potrebbero essere ritardate.

Ciò è possibile dato che nel 2017 la società ha annunciato l’iPhone X a settembre ma non lo ha spedito fino a novembre.

I commenti sono una rara ammissione pubblica da parte di Apple. Normalmente la società non fa mai riferimento pubblicamente a nuovi iPhone o altri prodotti in arrivo, per non parlare di confermarli e dei loro programmi di rilascio adeguati.

La pandemia di coronavirus avrà probabilmente contribuito a problemi di produzione e scadenze che hanno significato che Apple ha dovuto ristrutturare il lancio di quest’anno.

Leggi anche  Quando verrà rilasciata la beta pubblica di watchOS 7?