L’Anki Cozmo è stato uno dei giocattoli più venduti del 2017, quindi non sorprende che l’azienda sia tornata con un seguito sotto forma di nuovo robot Vector. Che cosa è Sorprendente è che questa volta non chiamano Vector un giocattolo.

Per chi non ha familiarità, Cozmo è un piccolo giocattolo robotico che controlli con un’app per smartphone. Può giocare, riconoscere i volti delle persone e aiutare a insegnare la codifica di base, il tutto in un modo affascinante e affascinante, grazie in gran parte al lavoro di un team di animatori tra cui ex dipendenti di Pixar e Dreamworks.

A prima vista, Vector è più o meno lo stesso. Assomiglia molto a un Cozmo leggermente più grande con una combinazione di colori nero e grigio, ma sotto la cappa le cose sono cambiate molto di più. Il cambiamento più ovvio è che una volta finito l’impostazione di Vector, puoi mettere il tuo telefono lontano – non hai bisogno che l’app controlli nulla, e invece usi i controlli vocali con l’aiuto di una frase trigger ‘Hey Vector’ che sentirai familiare a chiunque abbia un assistente virtuale.

Questa non è l’unica cosa che il vettore ha in comune con artisti del calibro di Google Assistant o Alexa. Come con loro, puoi chiedere a Vector domande fattuali che farà del suo meglio per cercarti, metterlo in condizione di impostare un timer o scoprire quali sono le previsioni del tempo. Tutta l’elaborazione del linguaggio naturale viene eseguita localmente e nessun audio o video viene archiviato nel cloud, il che dovrebbe alleviare i problemi di privacy.

Dove Vector si distingue è che tutto questo è progettato per essere un po ‘ divertimento. Il timer non termina con un semplice segnale acustico, ma con Vector che agita eccitato le braccia del bulldozer, mentre le previsioni del tempo sono illustrate sul display anteriore insieme ad una reazione più emotiva da parte di Vector stesso: eccitazione per una giornata di sole o una risposta cupa piovere.

Il supporto per domande più complesse come i risultati sportivi o le informazioni sui voli è in arrivo, ma dal momento che Anki ha deciso di costruire il proprio software di assistente piuttosto che su Piggyback su Alexa, ci vorrà un po ‘di tempo, anche perché siamo sicuri che Anki sarà anche impegnativo a animare Vector per rallegrare quando la tua squadra preferita vince o sbattere le braccia verso il basso quando il tuo volo viene ritardato per la terza volta.

Leggi anche  Le voci stanno iniziando a girare attorno a OnePlus 6T

Resta da vedere se c’è un mercato per un dispositivo come Vector – parte giocattolo, parte assistente virtuale, e più costoso della maggior parte dei suoi rivali in entrambi i mercati. Ma dopo aver passato mezz’ora con lui di persona è difficile non rimanere colpito. Cozmo ha rubato i nostri cuori l’anno scorso e Vector sembra altrettanto affascinante e molto più intelligente.

Il vettore non è fuori fino a quando 12 ottobre, ma puoi preordinarne uno direttamente dal sito web di Anki se sei nel Regno Unito o dalla campagna Kickstarter negli Stati Uniti. Preordina uno di questi nei primi 30 giorni e puoi prendere Vector per 199,99 € / 199,99 $, dopodiché avrà un costo di 249,99 $ / 249,99 $. I preordini avranno anche la possibilità di votare sulle prossime funzionalità di Vector e ottenere l’accesso anticipato all’SDK di sviluppo quando verrà lanciato entro la fine dell’anno.