Al suo evento MAX lo scorso anno, Adobe ha annunciato che avrebbe portato Illustrator sull’iPad nel 2020. Quasi un anno dopo quella prima presa in giro, la versione per tablet della popolare app per l’illustrazione, il logo e il design del marchio è pronta. Adobe si è presa del tempo per sistemare le cose. Quando ha debuttato per la prima volta Photoshop su iPad nel 2019, l’app aveva un set di funzionalità così limitato che era difficile portare a termine un lavoro significativo. L’azienda si è mossa rapidamente per aggiungere nuovi strumenti, ma la frustrazione tra gli utenti è arrivata rapidamente. Con Illustrator, Adobe sta portando gli elementi chiave dell’app desktop su iPad sin dall’inizio e ha già una roadmap per le cose a venire.

Come ci si potrebbe aspettare, gran parte dell’esperienza “core” di Illustrator è già all’interno della versione per iPad dell’app. Ovviamente, Adobe ha ottimizzato le cose per l’uso sulla superficie abilitata al tocco del tablet con Apple Pencil. Puoi disegnare con lo strumento Matita proprio come faresti con qualsiasi altra app e, mentre lo fai, Illustrator converte i tratti e le forme in oggetti vettoriali. Anche lo strumento Penna è qui e con esso la possibilità di modificare punti e curve per rifinire gli elementi secondo necessità.

Adobe

Illustrator su iPad fa un ulteriore passo avanti semplificando automaticamente le curve e il numero di punti quando utilizzi Apple Pencil e lo strumento Pencil per creare forme. E la possibilità di agganciare le maniglie su punti a gradi specifici insieme all’opzione per selezionare più punti contemporaneamente rende il lavoro vettoriale un gioco da ragazzi. Soprattutto quando si tiene conto della funzione di eliminazione intelligente dei punti. Illustrator non solo copre le basi con strumenti facili da usare, ma ti aiuta anche a lavorare in modo più efficiente. Una volta che hai imparato le cose, ad esempio, un pop-up di azione comune mostrerà strumenti utili per te sulla tavola da disegno.

Pathfinder e Shape Builder sono due strumenti molto utili in Illustrator. Per accelerare il processo di progettazione, la versione per iPad dell’app offre un’anteprima dal vivo di queste funzionalità. Non devi più ricordare cosa fa Intersect o provare cinque opzioni prima di trovare finalmente quella corretta. Adobe ha anche aggiunto opzioni di ripetizione radiale, griglia e specchio, quindi anche i modelli sono facili e veloci.

Leggi anche  Le app di Windows avranno visualizzazioni Web migliorate grazie al supporto di Chromium

I caratteri sono una parte enorme del lavoro di logo e branding e la libreria Adobe Fonts con oltre 18.000 opzioni è disponibile in Illustrator su iPad. Se hai qualcosa di specifico di cui hai bisogno per un progetto, puoi sempre caricarlo manualmente dall’app File di iPadOS. Gran parte della libreria di Adobe è composta da caratteri variabili, quindi puoi utilizzare i dispositivi di scorrimento per regolare il peso, la larghezza e altro ancora. A seconda del carattere, potresti anche essere in grado di regolare cose come la dimensione dei serif. Sulla versione iPad di Illustrator, c’è anche una comoda funzione che ti consente di trascinare il testo sui tracciati invece di dover selezionare “Scrivi su un tracciato” in anticipo. È veloce, facile e dovrebbe consentire una maggiore sperimentazione quando si tratta di layout e iterazioni.

Adobe

Tutto il lavoro che fai in Illustrator su iPad è organizzato in livelli proprio come sul desktop. Se devi fare il salto al tuo computer, puoi farlo senza preoccuparti che i livelli rimangano inseriti nelle app. Tutto il tuo lavoro si sincronizza automaticamente con lo spazio di archiviazione di Creative Cloud in questa versione. Inoltre, puoi inviare rapidamente qualsiasi grafica a Photoshop o Fresco sull’iPad, se necessario.

Adobe afferma di avere 5.000 utenti nella versione beta di Illustrator per iPad, una fase iniziale molto più ampia rispetto ai test effettuati per Photoshop. Il processo è iniziato anche prima e quegli utenti, tra cui designer professionisti affermati, hanno condiviso il loro lavoro con l’azienda lungo il percorso. E poiché Adobe desidera aggiungere il live streaming a queste app per iPad (incluso Illustrator), potresti avere la possibilità di imparare da uno di quei professionisti lungo la strada.

Illustrator per iPad è incluso con un abbonamento a Creative Cloud, ma è anche disponibile da solo per $ 10 al mese. Inoltre, Adobe offre una prova di 30 giorni in modo che tu possa fare un giro prima di impegnarti. E mentre Adobe consiglia l’ultima generazione di iPad per lavorare in Illustrator, la società afferma che l’app funzionerà su qualsiasi tablet Apple che supporta anche il suo pennino Pencil.