Chi avrebbe pensato 15 anni fa che tutti avrebbero archiviato i file online piuttosto che sui dischi rigidi dei loro laptop e PC? Ma l’archiviazione cloud è prevalente ed è molto conveniente, sia per gli individui che per le piccole imprese che non hanno né l’esperienza né il budget per configurare il proprio server e software.

La possibilità di accedere e condividere documenti tra il tuo team, indipendentemente dal dispositivo su cui si trovano o dal fatto che stiano lavorando in ufficio o in remoto, è il motivo per cui il cloud storage è diventato così popolare.

Ma cosa succede se lavori con informazioni sensibili? Ti fidi del tuo provider di cloud storage per proteggere i tuoi documenti da occhi indiscreti? Sai anche dove sono archiviati i tuoi file e di quale giurisdizione rientrano?

Se non puoi rispondere di sì a entrambe queste domande o non hai ancora deciso quale servizio utilizzare, ecco alcune buone notizie. Tresorit pone la sicurezza e la privacy al centro del suo servizio di cloud storage.

1. Crittografia end-to-end

Lo fa crittografando ogni singolo file prima che lasci il tuo dispositivo e decifrando un file solo quando arriva su un dispositivo autorizzato.

Ciò significa che nessuno può vedere cosa c’è nei tuoi documenti, nemmeno Tresorit stesso. Solo le persone a cui hai accesso possono visualizzarli, che è il tipo di rassicurazione che altri servizi di archiviazione cloud non possono semplicemente offrire.

Inoltre, Tresorit mantiene più copie dei file, quindi esiste sempre un backup e offre un’autenticazione a due fattori che impedisce a chiunque con credenziali rubate di accedere a un account Tresorit.

2. Scegli dove sono archiviati i tuoi dati

Tresorit ti dà il pieno controllo sui tuoi dati, anche permettendoti di scegliere dove sono memorizzati. Puoi scegliere tra paesi tra cui Regno Unito, Irlanda, Stati Uniti orientali e occidentali, Francia, Svizzera, Germania, Paesi Bassi, Canada, Singapore, Emirati Arabi Uniti e Brasile.

Pertanto, se lavori con dati riservati che devono essere protetti in base alle leggi locali come GDPR, CCPA o HIPAA, Tresorit lo rende possibile.

3. Collaborazione sicura

Dimentica allegati di posta elettronica non sicuri. Quando è necessario condividere un file sensibile con un client, questi possono accedere a documenti crittografati utilizzando solo il proprio browser Web e possono anche inviare file in modo sicuro allo stesso modo. Non è necessario disporre di un account Tresorit né scaricare alcun componente aggiuntivo del software o del browser.

Leggi anche  15 cose più strane che puoi acquistare su Amazon

Inoltre, i registri di accesso consentono di vedere esattamente quando è stato aperto un collegamento condiviso, da chi (tramite indirizzo e-mail). Per un controllo ancora più rigoroso, è anche possibile limitare il numero di volte in cui è possibile fare clic su un collegamento e specificare quando scadrà il collegamento.

4. Caratteristiche a bizzeffe

Non è tutto sicurezza, protezione, sicurezza. Tresorit offre anche tutte le funzionalità che desideri. Mantiene più versioni dei file in modo da poter tornare a una precedente, proteggerle dalla cancellazione accidentale e persino dal ransomware.

Puoi scegliere alcuni file che devono rimanere accessibili offline e puoi anche eseguire il backup del rullino fotografico del telefono, se lo desideri.

Puoi scegliere di avere copie locali di file sincronizzati, non archiviare nulla localmente o scegliere e scegliere quali file e cartelle sincronizzare. Dipende interamente da te.

Quando condividi file con i colleghi, puoi decidere se è loro consentito stamparli, copiarli, condividerli e modificarli.

Se qualcuno perde il proprio telefono o laptop che contiene file sensibili, è possibile cancellarli in remoto e impostare Tresorit in modo che elimini tutte le copie locali dei file quando l’utente si disconnette dal proprio account. Ok, quelle sono più funzioni di sicurezza, ma il punto è che hai il pieno controllo sui tuoi dati.

Le app sono disponibili per Windows, macOS, Android, iOS e Linux e offrono tutte lo stesso livello di sicurezza. Se qualcuno si trova senza l’app, è sufficiente un browser web per accedere al tuo account e ai tuoi file.

Prova Tresorit gratuitamente!

Tresorit offre vari abbonamenti e tutta la quantità di memoria di cui hai bisogno. Il servizio costa da £ 8 per utente al mese e ricevono ciascuno 1 TB di spazio di archiviazione.

Puoi vedere come funziona adesso registrandoti per una prova gratuita di 14 giorni di Tresorit Business.